Sport / Calcio

Commenta Stampa

Tommasi «Assurdo il vincolo di 25 anni per i dilettanti»


Tommasi «Assurdo il vincolo di 25 anni per i dilettanti»
07/10/2013, 18:01

ROMA - Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori ha dichiarato: «E' assurdo pensare che un dilettante sia vincolato alla societa' di appartenenza piu' di un giovane professionista. Vogliamo cambiare questo sistema». Con queste parole si è annunciata l'intenzione di aprire una campagna di sensibilizzazione sul tema del vincolo per i calciatori dilettanti che dal 2004 e' stato portato fino ai venticinque anni. Aggiunge Damiano Tommasi che alle volte il vincolo potrebbe diventare motivo di abbandono dell'attivita' o di passaggio ad altri enti». Al termine dell'assemblea Tommasi ha annunciato l'ingresso nel direttivo dell'Aic di Marco Amelia e di Trevor Trevisan al posto di Luigi Riccio e Gennaro Gattuso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©