Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA PARTITA

Tommasielli conferma maxischermo per la finale


Tommasielli conferma maxischermo per la finale
17/05/2012, 12:05

"Ora è ufficiale: ci sarà il maxischermo alla Rotonda Diaz". Pina Tommasielli, assessore allo Sport del Comune, è raggiante e spiega i dettagli di quella che si spera sarà una grande festa di popolo, con migliaia di napoletani che gremiranno il lungomare per gustarsi insieme la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juve. "Il maxischermo lo offre il Napoli, il presidente De Laurentiis, il Comune metterà a disposizione la logistica, l’assistenza e concederà il suolo gratuitamente. In verità ci sarebbe anche un dopo gara…". L’assessore poi si ferma, e giustamente non ne parla più. La superstizione è obbligatoria. Perché se dovesse succedere quello che tutta la città auspica, la notte sul lungomare sarà molto lunga, si tirerà fino all’alba. Con graditissimi protagonisti i ragazzi in maglia azzurra. Lo schermo sarà davvero maxi circa 80 metri quadrati. In campo una massiccia macchina organizzativa con molte persone pronte ad accogliere i tifosi nel dopo partita. Per la gara si prevedono 3-5000 presenze atteso che il match sarà trasmesso dalla Rai e quindi visibile a tutti. Il punto organizzativo è appunto rivolto al dopo che si spera festoso quando sul lungomare si potrebbero riversare migliaia di tifosi. Saranno impegnati i vigili ma soprattutto personale della Protezione civile. L’attesa per la festa – è questa una valutazione in corso e non definitiva – potrebbe essere vivacizzata da testimonial, cantanti o semplicemente rimandando le immagini più significative che riguardano il Napoli.

FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©