Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Toyota e il Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga insieme per una guida sicura ed eco-sostenibile


Toyota e il Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga insieme per una guida sicura ed eco-sostenibile
05/09/2013, 13:34

il Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga e  Toyota Motor Italia hanno stretto un importante accordo di collaborazione  grazie al quale Vallelunga sarà il primo Centro ad offrire corsi di guida sicura che prevedono l’uso di vetture Hybrid, consentendo ai partecipanti di approfondirne la conoscenza ed apprezzarne i numerosi vantaggi in termini di prestazioni, consumi, emissioni, sicurezza e piacere di guida.Dopo oltre 15 anni di presenza sul mercato e con quasi 6 milioni di vetture Hybrid che circolano in tutto il mondo, la tecnologia ibrida sta cambiando in modo determinante il mondo dell’automobile. Toyota è stata la prima a credere nell’ibrido e ad investire fortemente nello sviluppo e nella diffusione sempre più ampia di questa tecnologia. Grazie al lancio della nuova Yaris Hybrid e della nuovissima Auris Hybrid, offerte all’interno dei due principali segmenti del mercato europeo, la tecnologia Hybrid Toyota si sta affermando in maniera sempre più capillare sul territorio.

Tale diffusione su vasta scala, inoltre, permette non solo di garantire la salvaguardia dell’ambiente ma anche la riduzione dell’inquinamento acustico che caratterizza i centri urbani; ciò è permesso grazie all’incredibile silenziosità delle vetture hybrid di Toyota che annoverano tra i numerosi vantaggi, anche l’abbattimento dei costi di gestione e un significativo risparmio economico in termini di consumi di carburante.Toyota ed il Centro Guida Sicura di Vallelunga condividono il rispetto per l’ambiente e un approccio caratterizzato dallo sviluppo di una mobilità sempre più sostenibile; il Centro è dotato di sofisticate tecnologie per riprodurre le più frequenti situazioni di guida critiche che possono incontrarsi nella guida quotidiana, quali muri d’acqua che simulano ostacoli improvvisi, piastre per indurre l’improvvisa sbandata dei veicoli, dispositivi per la simulazione della scarsa visibilità e della scarsa tenuta degli pneumatici, come le resine a bassa aderenza applicate all’asfalto.Tali dotazioni permettono al centro di posizionarsi al vertice fra quelli europei.Oltretutto il complesso di Vallelunga è “Energy Zero Impact”, grazie alla presenza di un impianto fotovoltaico in grado di produrre elettricità sufficiente ad assicurare la completa autosufficienza dal punto di vista energetico.Gli allievi degli oltre 18.000 corsi annuali, potranno quindi usufruire dei servizi del Centro Guida Sicura di Vallelunga, unico nel suo genere, a bordo di un’automobile Hybrid della gamma Toyota, diventando a pieno titolo ambasciatori di una mobilità sempre più sicura ed eco-sostenibile.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©