Sport / Atletica

Commenta Stampa

Trionfa per il terzo anno consecutivo il keniano Bii Hillary Kiprono all'Agropoli Half Marathon


Trionfa per il terzo anno consecutivo il keniano Bii Hillary Kiprono all'Agropoli Half Marathon
02/04/2012, 15:04

Trionfa per il terzo anno consecutivo il keniano Bii Hillary Kiprono all'Agropoli Half Marathon, giunta alla tredicesima edizione, che si è svolta questa mattina, domenica primo aprile, sulle strade di Agropoli e Paestum. 21 km di gara, alla quale hanno partecipato oltre 1600 atleti, che ha riservato spettacolo ed emozioni. Kiprono, con il tempo di 1h:03m:20s ha fissato il nuovo record assoluto della mezza maratona di Agropoli. Tra le donne vittoria per la ruandese Claudette Mukasakindi.




La partenza della competizione podistica è stata data puntuale alle 9.30 in Via Risorgimento, ad Agropoli. Subito in testa i top runner che hanno cominciato a dettare i ritmi della corsa. La gara maschile si è risolta soltanto sugli ultimi metri, a pochi passi dal traguardo. Già dopo i primi due chimoletri Hillary Kiprono e Jean Baptiste Simukeka hanno staccato il gruppo, facendo praticamente gara a parte. Distanziato di pochi secondi l'ucraino, in odore di Olimpiadi, Maksym Obrubanskyy che non ha mai perso di vista le due lepri. Situazione che è rimasto invariata fino al diciannovesimo chilometro quando l'ucraino è riuscito a raggiungere i due battistrada, con Simukeka che ha cominciato a perdere terreno. Nell'ultimo chilometro Kiprono e Obrubanskyy hanno corso spalla a spalla, con l'ucraino che è riuscito anche a passare in testa. Emozionante la volata finale negli ultimi centro metri con Kiprono che è riuscito a staccare e tagliare per primo il traguardo distanziando l'avversario di soli tre secondi. A circa un minuto di ritardo l'arrivo del terzo, Simukeka. Primo degli italiani Giovanni Auciello, a due minuti di ritardo.




Il podio. Primo posto per Bii Hillary Kiprono (Violettaclub) con 1:03:20; secondo Maksym Obrubanskyy (ASD Enterprise Sport & Service) con 1:03:23; terzo Jean Baptiste Simukeka (G.S. Orecchiella Garfagnana) con 1:04:19.




Tra le donne non ha rivali Claudette Mukasakindi (Atletica 2005) che chiude la gara con 1:14:12. Arriva con un ritardo di undici minuti la seconda delle donne, Alessandra Resta (Alteratletica Locorotondo) con 1:25:05. Terza Concetta Franzese (ASD Enterprise Sport & Service) con 1:25:17.




Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©