Sport / Formula1

Commenta Stampa

Il ferrarista conferma la pole position ed è 2° nel Mondiale

Trionfo di Alonso a Singapore 2° Vettel


Trionfo di Alonso a Singapore 2° Vettel
26/09/2010, 16:09

Pole position, giro veloce e vittoria finale. Trionfo Ferrari al Gran premio di Formula 1 di Singapore. Alonso ha preceduto Sebastian Vettel, tallonando per tutta la gara il pilota della Ferrari, tentando un sorpasso azzardato all'ultimo giro. I due hanno anche effettuato insieme il cambio delle gomme, ma i meccanici delle due scuderie hanno si sono sincronizzati a sostituire i pneumatici, effettuando lo stesso tempo. Terzo posto per Mark Webber, che ha involontariamente causato l'uscita di scena di Lewis Hamilton. Il pilota della McLaren ha cercato di passare all'esterno, ma ha danneggiato irreparabilmente la sospensione anteriore sinistra.
Fernando Alonso commenta così la sua seconda vittoria consecutiva: «È stata una gara durissima, ma siamo riusciti a sfruttare il nostro potenziale al 100% possiamo essere competitivi in queste ultime 4 gare», poi aggiunge; «È stata una gara lunga, con gli interventi delle safety car e i doppiaggi complicati. Nel finale ho dovuto superare 5 monoposto ma c'era anche la bandiera gialla per una Lotus in fiamme, è stato molto difficile gestire gli ultimi giri. Ho cercato di controllare la situazione senza correre troppi rischi». Meriti anche alla macchina che si è comportata benissimo: «Sapevamo che Singapore sarebbe stata una gara durissima. Bisogna guidare per 2 ore su un tracciato cittadino, con umidità altissima. La Ferrari si è comportata benissimo e questo significa molto: siamo riusciti a sfruttare il nostro potenziale al 100% possiamo essere competitivi in queste ultime 4 gare».

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©