Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Trionfo ŠKODA al Barum Rally


Trionfo ŠKODA al Barum Rally
01/09/2011, 13:09

Caratterizzata da una lotta serrata tra i piloti delle Fabia S2000, l’edizione 2011 del Barum Rally si è rivelata incerta sino all’ultimo chilometro. Alla fine Jan Kopecký, pilota del Team ŠKODA Motorsport ha conquistato il suo primo successo stagionale, tagliando il traguardo con 1,2 secondi di vantaggio su Freddy Loix. Juho Hänninen ha chiuso la gara al terzo posto, regalando alla Casa ceca la seconda tripletta consecutiva e la sesta nella storia dell’IRC, e bissando il risultato dello scorso anno. La classifica Piloti vede tre piloti ŠKODA ai primi tre posti: Hänninen mantiene la leadership, davanti a Kopecký e Loix. La gara si è aperta con la tradizionale prova superspeciale del venerdì: i piloti hanno affrontato un percorso di 8 km tra le vie di Zlín (Repubblica Ceca), accompagnati da 40.000 tifosi assiepati lungo le strade. Il più veloce è stato Juho Hänninen, seguito a poca distanza da Andreas Mikkelsen e Jan Kopecký, tutti su Fabia S2000. Le 8 speciali (133 km) in programma sabato hanno confermato la superiorità della ŠKODA. Kopecký ha preso la testa della corsa dopo la PS3 e l’ha mantenuta chiudendo la giornata da leader della classifica, davanti al finlandese Hänninen, protagonista di una bella rimonta, ex aequo con Freddy Loix. Andreas Mikkelsen, secondo fino alla PS7, ha dovuto fare i conti con la sfortuna e, dopo una foratura, è scivolato in sesta posizione. La pioggia insistente caduta nella notte tra sabato e domenica ha costretto i piloti ad affrontare le ultime 6 prove speciali in condizioni completamente differenti rispetto al giorno precedente. Kopecký è stato frenato da un problema allo sterzo, che gli ha fatto perdere 15 secondi nel corso della PS10: a causa di questo imprevisto la lotta per la testa della classifica si è improvvisamente riaccesa, con Kopecký, Loix e Hänninen racchiusi in pochi secondi. Andreas Mikkelsen ha dato vita a una performance di primo piano, lottando per il quarto posto con Neuville, dopo l’uscita di scena di Bouffier. La gara si è giocata sul filo dei decimi e, dopo l’ultima speciale, ha visto il successo dei cechi Kopecký-Starý con un margine di appena 1,2 secondi su Loix-Miclotte. L’equipaggio finlandese Hänninen-Markkula ha guadagnato il terzo gradino del podio, assicurando alla ŠKODA la seconda tripletta stagionale, la sesta nella storia dell’IRC e replicando il risultato ottenuto al Barum Rally nel 2010. Jan Kopecký è particolarmente soddisfatto: “Io e Petr volevamo riscattarci qui dopo il 2010. Aspettavamo un successo nell’IRC da tanto tempo, per cui siamo felicissimi di aver vinto il nostro rally di casa. È fantastico, siamo molto emozionati. Ringrazio Petr, tutto il Team e i tifosi: l’atmosfera qui è incredibile! Siamo pronti a lottare fino all’ultimo chilometro per la conquista del titolo IRC, e la vittoria al Barum rappresenta un importante passo in questo senso”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©