Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Tripletta per la Skoda motorsport al rally Islas Canarias


Tripletta per la Skoda motorsport al rally Islas Canarias
03/05/2010, 16:05

Il quarto appuntamento dell’Intercontinental Rally Challenge (I.R.C.) 2010 ha visto il trionfo delle Fabia Super 2000 della Škoda Motorsport. L’equipaggio composto da Jan Kopecký e Petr Starý ha infatti conquistato il gradino più alto del podio, precedendo il team finlandese Juho Hänninen-Mikko Markkula. Il successo della Marca ceca è stato completato dal terzo posto di Guy Wilks e Philip Pugh, della Škoda UK Motorsport.

Gli organizzatori della gara, che si è svolta su asfalto, sono stati costretti a cancellare l’ultima prova speciale in programma nella giornata di venerdì a causa del comportamento indisciplinato del pubblico lungo il percorso. La gara si è svolta in condizioni climatiche ottimali e, per molti dei piloti di vertice, ha rappresentato l’esordio assoluto su queste strade. Le caratteristiche delle prove speciali, con moltissime curve e continui saliscendi, hanno messo a dura prova i freni e gli pneumatici.

Con questo risultato, la Škoda Motorsport consolida la propria leadership nella classifica Costruttori, mentre Juho Hänninen mantiene saldamente la testa della classifica Piloti, in cui - grazie al successo in terra spagnola - Jan Kopecký si porta al secondo posto.

Michal Hrabánek, Responsabile della Škoda Motorsport, esprime la propria soddisfazione: “Per la seconda volta consecutiva, la Škoda ha ottenuto un risultato davvero prestigioso con le Fabia Super 2000. Le vetture sono state preparate in maniera perfetta: questa tripletta è la migliore ricompensa per tutto il Team e un’ottima promozione per il marchio Škoda. Ora abbiamo a disposizione un mese per i test prima del Rally Sardegna, la prossima gara dell’I.R.C.”.

Il vincitore, Jan Kopecký: “È stata un’ottima gara, con prove speciali entusiasmanti e tanto pubblico lungo le strade. Il percorso, ricco di curve, ha rappresentato una vera e propria sfida. Abbiamo dovuto tenere alta la concentrazione fino all’ultimo momento, perché Juho non ha mai rinunciato ad attaccare. Grazie a tutto il Team per aver preparato l’auto in maniera esemplare”.

Juho Hänninen, leader della classifica Piloti: “Sono molto soddisfatto del risultato, i tempi che ho ottenuto qui sono stati sorprendenti anche per me. Non ho commesso errori, e questa è stata la mia miglior gara su asfalto finora”.

Il britannico Guy Wilks: “È stata una gara davvero dura. Questo è un buon risultato per me, ottimo per la Škoda: una tripletta fantastica”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©