Sport / Kart

Commenta Stampa

Trofeo Andrea Margutti. Spettacolare doppia vittoria per la squadra ufficiale della CRG


Trofeo Andrea Margutti. Spettacolare doppia vittoria per la squadra ufficiale della CRG
06/04/2012, 10:04

Lonato del Garda (Brescia). Spettacolare doppia vittoria per la squadra ufficiale della CRG nel 23. Trofeo Andrea Margutti, quest’anno disputato con un bel successo di partecipanti sulla pista South Garda Karting di Lonato. Nelle due categorie più prestazionali, la KZ2 con Fabian Federer su CRGMaxter e la KF2 con Felice Tiene su CRG-Bmb, la casa italiana si è rivelata al vertice per tutto il weekend, con ottimi riscontri anche in KF3, dove il giovane spagnolo Alex Palou su CRG-Bmb è andato a conquistare il podio con il terzo posto in finale dopo essere stato anche lui in lotta per la vittoria. IN KZ2 FEDERER TORNA ALLA VITTORIA. In KZ2 Fabian Federer è tornato così ai vertici della categoria dopo i suoi successi del 2011 nel Campionato Europeo KZ2 e nel Campionato Italiano. Il pilota altoatesino, con il motore Maxter preparato direttamente dalla casa, è stato protagonista per tutto il weekend aggiudicandosi anche le tre manches di qualificazione, oltre alla Prefinale e alla Finale che ha condotto sempre in testa. Fra i maggiori protagonisti della categoria anche l’altro pilota ufficiale della CRG, l’inglese Jordon Lennox-Lamb, anche questi con il motore Maxter della casa. Dopo essersi piazzato al secondo posto al termine delle manches di qualificazione, Lennox in Prefinale ha accusato qualche problema di “traffico” terminando al sesto posto, mentre in Finale ha concluso al quarto posto dopo essere stato a lungo in terza posizione. Bene anche la prestazione di Luca Tilloca, con il telaio Kalì-Kart prodotto da CRG, sesto sul traguardo della Finale. Per i colori ufficiali della CRG ha corso anche il brasiliano Gabriel Falavina Dias su CRG-Maxter, decimo in Finale. TIENE IN KF2 SENZA RIVALI. Anche in KF2 la CRG non ha avuto rivali, con Felice Tiene brillante vincitore di tutte le gare del weekend, dalle manches di qualificazione alla Prefinale e quindi alla Finale, con giro più veloce in ambedue le gare conclusive. Il pilota napoletano alla guida di un telaio CRG assolutamente vincente abbinato al performante motore Bmb preparato da KVS, si conferma così fra i protagonisti assoluti della categoria facendo intravedere belle soddisfazioni anche per i prossimi appuntamenti internazionali. Un altro pilota che si è confermato al top è l’inglese Tom Joyner, con il telaio LH prodotto da CRG e motore Bmb by KVS. Joyner è stato autore di una bella finale inserendosi alle spalle di Tiene al termine di un recupero dalla quinta posizione della Prefinale. Di una buona gara sono stati autori anche Eddy Tinini e Luke Varley, che hanno terminato rispettivamente in 18. e 19. posizione facendo segnare ambedue ottimi tempi sul giro. PALOU OTTIMO TERZO IN KF3. Prestazione convincente del pilota della CRG Alex Palou in KF3, sempre più convincente in questo inizio di stagione. Il pilota spagnolo, anche questi in gara con l’ottimo telaio CRG e il motore Bmb by KVS, si è fatto valere soprattutto in Finale, dove si è trovato anche in testa per poi accontentarsi del terzo posto conclusivo al termine di una bella gara combattuta fino alla fine. Palou ha dimostrato comunque di trovarsi sempre più a suo agio in questa categoria, e questo suo primo podio in una gara internazionale è certamente beneaugurante per il prosieguo della stagione. Con il team ufficiale CRG in questa categoria ha debuttato anche il canadese Zachary Claman De Melo, seguito in pista personalmente dal 6 volte campione del mondo Mike Wilson. Il giovane De Melo, alla sua prima esperienza in KF3 dopo aver gareggiato con successo nel campionato Rotax canadese, non solo è entrato fra i finalisti del Trofeo Andrea Margutti, ma alla fine ha ottenuto un buon 14. posto certamente molto incoraggiante. De Melo proseguirà la stagione nella WSK Master Series di Castelletto del 1. aprile e poi in tutte e quattro le prove della WSK Euro Series. Il prossimo appuntamento della squadra ufficiale CRG è fissato per il weekend del 1. aprile con la terza e ultima prova della WSK Master Series a Castelletto di Branduzzo (Pavia).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©