Sport / Vari

Commenta Stampa

Trofeo Città di Telesia, trionfa l'azzurra Valeria Straneo


Trofeo Città di Telesia, trionfa l'azzurra Valeria Straneo
25/06/2012, 11:06

TELESE TERME (BN) - E' stata sicuramente una gara dura quella che hanno disputato i partecipanti della sesta edizione del Trofeo Città di Telesia. Caldo e alto tasso di umidità hanno creato problemi a più di un atleta.Più convincente la gara della top list femminile con l'azzurra Valeria Straneo che ha abbassato il miglior tempo femminile del Trofeo Città di Telesia (32'59'') con un 32'24 che fa ben sperare circa le sue condizioni fisiche in vista dell'appuntamento olimpico. Bene anche le altre azzurre in gara, con la Incerti al secodo posto e la Console al quarto. Tutto sommato positiva anche la gara di Ruggero Pertile che farà parte del team italiano a Londra, con un quarto piazzamento a 20'' dal primo, Limo Kiprop che era dato per favorito alla vigilia di questa competizione.

"Non possiamo che essere soddisfatti sia per la partecipazione in termini di quantità ma soprattutto di qualità - hanno dichiarato Mario Del Vecchio e Antonio Grimaldi, presidente e vice presidente della ASD Running, sodalizio che organizza il trofeo -. Siamo certi, inoltre, che gli atleti che difenderanno i nostri colori a Londra, hanno ricevuto indicazioni importanti per il proseguio del loro allenamento dalla gara di oggi, qualcuno ce l'ha già riferito e questo non può che costituire per noi e per tutti coloro che si impegnano ogni anno ad organizzare l'evento, un grande e bellissimo premio". Evento che nel 2013 potrebbe diventare ancora più grande e prestigioso così come nelle intenzioni sia degli organizzatori che delle istituzioni locali direttamente interessate.

Ma passiamo alle classifiche.

Questo l'ordine di arrivo maschile:

1) Limo Kiprop (Kenia) 28'45''

2) Zelalem Bacha Regasa (Etiopia) 28'49''

3) Sebahire Eric (Acsi Campidoglio Palatino) 29'

4) Kipyeko Kennedy (Kenia) 29'03''

5) Pertile Ruggero (Assindustria Sport Padova) 28'05''

6) Zaid Issam (Pol Rocco Scotellaro) 29'08''

7) Kisri Rachid (Edera Atl. Forlì) 29'21''

8) Tiongik Paul (ASD Farnese Vini PE) 29'33''

9) Jouaher Samir (ASD Pod. Il Laghetto) 29'36''

10) Chirchir Erastus (Atl. Futura Roma) 29'42''




Questo l'ordine di arrivo femminile:

1) Straneo Valeria 32'24''

2) Incerti Anna 32'49''

3) Hirut Alemayehu 33'31''

4) Console Rosaria 33'51''

5) Jepgurgat Hellen 34'05''

6) Maraoui Fatma 34'28''

7) Soufyane Laila 34'37''

8) Dal Ri Federica 35'05''

9) Michalska Marzena 35'40''

10) Finielli Claudia 36'09''

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©