Sport / Vari

Commenta Stampa

Turizio nell'ultima tappa del mondiale F1 storiche


Turizio nell'ultima tappa del mondiale F1 storiche
14/10/2010, 14:10


NAPOLI - Ultima tappa sul circuito portoghese di Algarve per il Campionato Mondiale Formula 1 riservato alle auto storiche (FIA Historic Formula One) al quale partecipa il pilota napoletano Cosimo Turizio. Le prove sono in programma venerdì e sabato, mentre la gara è in programma domenica 17 ottobre e rappresenta il 7° e ultimo impegno del Campionato del motorismo storico, che ha preso vita dal 1994 e che quest’anno ha preso il via il 2 maggio a Montecarlo. Cosimo Turizio corre con la sua Hesketh 308E del 1977, una macchina da corsa di Formula Uno, modello costruito nel 1977dalla Hesketh Racing Team (team fondato e di proprietà di Lord Hesketh, mecenate dell’automobilismo e fine collezionista). La vettura è stata progettata da Frank Dernie e Nigel Stroud e fu l'ultima vettura costruita dal Team Hesketh prima della conclusione dell’attività alla fine del 1978. I piloti che partecipano al Mondiale sono registrati come membri dell’associazione piloti di F1 storiche e sono più di 50 iscritti con una griglia di partenza di almeno 25 macchine ad ogni gara, che raccoglie migliaia di spettatori entusiasti di questi bolidi, ancora oggi sono considerati banco di prova per il valore di piloti. In Portogallo ci sarà anche l’altro pilota napoletano Michele Liguori, che partecipa invece al Campionato Europeo Supersport la cui ultima tappa è in programma a Paul Ricard, in Francia, il 31 ottobre prossimo. In Portogallo Liguori parteciperà ad una gara internazionale che gli consentirà di prepararsi in vista dell’ultimo round del suo campionato europeo in cui spera di risalire almeno di una posizione (è quarto nella classifica generale), per salire sul podio. Michele Liguori è il campione europeo in carica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©