Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

50 milioni da spendere

Tutti i nomi sul taccuino di Bigon per rinforzare la squadra


Tutti i nomi sul taccuino di Bigon per rinforzare la squadra
18/11/2013, 11:01

Riprendono oggi gli allenamenti al centro sportivo di Castelvolturno. Benitez ritrova Hamsik, reduce da una gara da protagonista con la sua Slovacchia, mentre dovrà aspettare almeno altri due giorni perché possano tornare a far parte del gruppo gli argentini e gli spagnoli: Fernandez e Higuain torneranno dagli Stati Uniti, dove sono impegnati per un’amichevole contro la Bosnia, invece Reina e Albiol rientreranno dall’Africa, da quella Johannesburg che li ha visti vincitori nel Mondiale 2010. Maggio e Insigne invece stasera si giocano la loro permanenza in Nazionale con la partita contro la Nigeria. Torneranno da Londra tra domani e dopodomani. Tutti gli azzurri si riuniranno dunque mercoledì per preparare il match contro il Parma di Cassano e degli ex Donadoni e Gargano. La rincorsa alla Roma e alla Juventus passa anche per la sfida di sabato prossimo. Il Napoli però è in emergenza difesa: Reina è costretto agli straordinari sui tiri degli avversari e infatti è quarto nella classifica dei portieri con 40 parate eseguite. Il dato mette sì in luce le grandi qualità del portiere spagnolo ma evidenzia anche la grande facilità con la quale vanno al tiro i giocatori avversari, troppa per una squadra di alta classifica. E allora si deve correre ai ripari.

Il Mercato - Se Britos potrebbe recuperare per la partita contro i ducali, non si può dire altrettanto per Zuniga e Mesto, ancora fermi ai box. Con Cannavaro e Uvini ormai ai margini del progetto azzurro, potrebbe esordire Reveilliere in difesa insieme alla coppia Fernandez-Albiol in attesa che il mercato di gennaio dia i suoi frutti. Aurelio De Laurentiis avrebbe messo a disposizione 50 milioni per rafforzare l’intera rosa. Nonostante sia già cominciato il “totonome”, i veri obiettivi della squadra azzurra restano un difensore centrale di alto livello: Skrtel o Agger sono i primi della lista di Benitez e di bigon ma anche N’Koulou ha buone probabilità, dato il prezzo elevato e la scarsa disponibilità di cambiare squadra dei due giocatori del Liverpool. Un terzino “vero”, non un esterno di centrocampo come Armero e Maggio: la trattativa per Antonelli del Genoa è già in stato avanzato. Probabile a gennaio. A centrocampo invece c’è l’ipotesi Matuidi del Psg, in scadenza di contratto ma anche Xabi Alonso è diventato molto più che una voce di mercato anche se c’è la concorrenza della Juve da battere. Infine il rinforzo per l’attacco potrebbe rispondere al nome di Victor Ibarbo del Cagliari, possente, rapido e maturo per la squadra azzurra. Insomma la sessione invernale di mercato sta per diventare bollente.

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©

Correlati

17/11/2013, 12:42

Primavera, Napoli-Catania 3-0