Sport / Calcio

Commenta Stampa

Bene Inter, Samp, Palermo e Juve, bloccato il Napoli

Tutti i risultati della 35esima giornata di serie A


Tutti i risultati della 35esima giornata di serie A
25/04/2010, 17:04

La trentacinquesima giornata di serie A cambia la classifica: l'Inter torna in testa al campionato grazie alla sconfitta della Roma all'Olimpico contro la Sampdoria, sempre più lanciata verso la Champions.
I giochi iniziano con due anticipi da 3-1: l'inter vince infatti con facilità su un arrendevole Atalanta e si ripiazza in prima posizione. Anche il Palermo vince di due lunghezze su uno spento Milan. Bene poi la Juve che stende per 3-0 un Bari che è apparso già in ritiro estivo. Il Napoli, invece, dice oramai addio alle ultime lontane speranze di raggiungere il quarto posto facendosi bloccare da un Cagliari praticamente inesistente; gli azzurri ci provano in ogni modo ma non riescono a metterla dentro: 0-0 finale e Champions a cinque lunghezze con il prossimo turno che vede Sampdoria e Palermo dover affrontare le ultime due in classifica (Livorno e Siena) ed il Napoli impegnato con il Chievo.
Proprio il Chievo, quest'oggi, conferma l'anno grigio dei viola battendo la Fiorentina per 2-0 al Franchi. Gli uomini di Prandelli, dopo l'ennesima umiliante sconfitta, vedono oramai difficile anche la qualificazione all'Euoropa League.
Anche l'altra pretendente all'Europa di riserva, Il Genoa, subisce però una brutta sconfitta in rimonta dalla Lazio. I grifoni si piegano infatti 2-1 dopo essere passati in vantaggio al Ferraris. Il Bologna mette in saccoccia una salvezza oramai quasi certa imponendosi per 2-1 contro il Parma. Buona anche la prestazione del Livorno che, con orgoglio, affonda il Catania per 3-1. Sempre in zona retrocessione nulla da fare il Siena; surclassato dal 4-1 dell'Udinese.

Inter 73
Roma 71
Milan 64
Sampdoria 60
Palermo 58
Juventus 54
Napoli 53
Genoa 48
Fiorentina 46
Parma 46
Chievo 44
Bari 43
Cagliari 42
Udinese 42
Catania 40
Lazio 40
Bologna 39
Atalanta 34
Siena 30
Livorno 29

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©