Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL PRESIDENTE

"Tutti straordinari, sconti per Napoli-Catania"


'Tutti straordinari, sconti per Napoli-Catania'
26/03/2010, 12:03

"La squadra è stata perfetta. Stanno tutti bene, di fisico e di testa."
Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Marte Sport Live, ha solo parole positive per la sua squadra dopo la partita di ieri sera, soprattutto per quei giocatori criticati come Quagliarella. "Fabio è stato bravissimo. Gli avevo chiesto di non fare avanti e indietro tra Castelvolturno e Castellamare ma di restare ospite da noi del Napoli al centro sportivo. Lui ha detto subito si, è rimasto e si è allenato al massimo. Sono sicuro che adesso non lo ferma più nessuno. Anche Lavezzi, ora che sta bene di testa sta bene anche di fisico. Un plauso speciale va fatto anche a Campagnaro e Grava, sono stati straordinari."
Un salto in avanti sino alla partita con il Catania.
"Quella con i siciliani sarà una sfida ancora più difficile di quella con la Juventus. Dobbiamo stare attenti e concentrati". Anche il presidente ci tiene a dire che per ora la classifica non conta. "Io non gurado la classifica ogni giorno, se no mi verrebbe il mal di stomaco. Dobbiamo crescere piano piano. Anche sul mercato voglio trovare giovani bravissimi. Voglio costruire un Napoli che sia forte in maniera costante, non voglio arrivare a giocare con tutti trentenni in campo. Voglio rinnovare, ringiovanire ogni volta. Guardate Hamsik, lui ha già una grande maturità nonostante l'età. Un giocatore può affinare le sue qualità tecniche con l'età, ma se sei una persona matura lo sei anche a venti anni. Adesso comincieranno a lavorare anche gli osservatori e speriamo di trovare giovani interessanti."
Rinnovare il Napoli come il gioco del calcio.
"Se noi ogni volta dobbiamo mettere delle regole, dei paletti, vuol dire che la cosa non funziona. Ci sono persone nel calcio che non hanno idea di come funziona l'economia, di come funziona un'industria. Queste è meglio se vanno ad organizzare i settori giovanili." 
Infine il presidente ha preparato anche una grande sorpresa per i tifosi.
"I tifosi sono stati incredibili. Ho blocatto le vendite dei biglietti per il Catania. Oggi verrano riaperte e le rivendite venderrano i biglietti con il 50% di sconto a tutti quelli che porteranno il biglietto di Napoli-Juventus. Chi ha già comprato il biglietto a prezzo intero lo porti al rivenditore e potrà comprare il biglietto per la prossima partita in casa, con il Parma, a metà prezzo".

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©

Correlati