Sport / Vari

Commenta Stampa

Tutto pronto per la "Milano in sport"


Tutto pronto per la 'Milano in sport'
02/09/2010, 11:09


MILANO - Tre campioni per Milano. Sono stati presentati ieri i testimonial della manifestazione sportiva Milano in Sport. Homer Leuci, Campione mondiale di apnea profonda in assesto costante monopinna omologato Cmas e Fipsas, Diego Calzolari, 2 volte campione italiano di muay thai, 2 volte mondiale di muay thai Wako-Pro e campione intercontinentale di Kick Boxing, Stefano Stradella (già padrino della prima edizione della Milano in Sport), 5 volte campione del mondo di kickboxing. E’ iniziato il conto alla rovescia per la seconda edizione della “Milano in Sport”, manifestazione sportiva che si svolgerà i prossimi 4/5 settembre in piazza Duomo a Milano. L’evento, patrocinato dal Comune di Milano e dal Coni Comitato provinciale di Milano, è organizzato in collaborazione con gli Enti e le Federazioni sportive riconosciute presenti nel capoluogo lombardo. Per l’occasione, la Piazza più famosa della città, si trasformerà in un gigantesco villaggio degli sportivi. Una trentina le discipline coinvolte: dalle arti marziali al calcio, dalla pallavolo alla danza, ed ancora pallacanestro, sport da ring, giochi da tavolo, arrampicata, tennis, ginnastica, basket, mini basket ecc. SportPadania, ente lombardo con riconoscimento Coni, avrà cura di organizzare il settore delle arti marziali e sport da combattimento. Alcune tra le principali e prestigiose scuole marziali milanesi, si alterneranno sui tatami, per mostrare al pubblico in transito spettacoli ed esibizioni di yoga, danza, tai chi chuan, judo, kung fu, vovinam viet vo dao, difesa personale, aikido, krav maga e molto altro ancora… e per chi lo vorrà, sarà possibile partecipare a corsi gratuiti prova di alcuni tra gli stili praticati dalle scuole aderenti al progetto. Sempre all’interno del villaggio SportPadania sarà possibile assistere dal vivo ad esibizioni e incontri professionistici e dilettantistici di muay thai, kick boxing, savate e sanda. Coordinatore del settore sport da ring, un campione di eccellenza quale Diego Calzolari. “Lo scopo di questa manifestazione – ha aggiunto il presidente provinciale Sport Padania ed organizzatore dell’evento, Alessandro Marmello – è coinvolgere la cittadinanza milanese in una grande festa, questo potrà avvenire grazie anche all’intervento di campioni amati dal pubblico, dilettanti, appassionati e cittadini di ogni età. Il successo di questa formula studiata dall’Assessore allo sport di Milano Alan Rizzi, è dovuto proprio al fatto che questo grande evento sarà vissuto soprattutto come momento di aggregazione tra sportivi e non. Milano in Sport sarà un ottimo veicolo per avvicinare la cittadinanza alla pratica sportiva di base attraverso l’azione, l’intrattenimento ma soprattutto tanto divertimento>>.<<Siamo lieti che il Coni ed il Comune di Milano abbiano voluto affidarci nuovamente lo sviluppo di questo progetto attraverso la gestione del villaggio dedicato alle arti marziali – prosegue Marmello – sintomo questo che Sport Padania è un Ente sano ed in grado di gestire discipline esuberanti come le arti marziali e sport da ring. Per dare maggior risalto proprio agli sport da ring, abbiamo scelto 3 padrini che rappresentano in pieno lo sport milanese, sono dei ragazzi forti, con sani principi e tanta voglia di trasmettere valori positivi ai propri allievi, amici e conoscenti>>.
Lo scorso anno nel villaggio SportPadania, come riportato da fonti ufficiali delle forze dell’ordine, vi è stata la presenza di circa 5.000 spettatori, per questa edizione è intenzione dell’ente lombardo raddoppiare le presenze. Ad aprire la manifestazione, per quanto riguarda le discipline marziali, la scuola di yoga Kriya Yoga Maha Sadhana della maestra Angela Bonaconza, a seguire lezioni di Tai chi chuan a cura delle scuole Mani tra le nuvole e Fiws. Il Maestro Xu Zaixing è certamente tra gli ospiti più attesi, quale maggiore rappresentante del kung fu stile tang lang in Italia. Non mancheranno esibizioni dello stile marziale proveniente dal Vietnam, il vovinam viet vo dao, questo stile centenario, ma che solo negli ultimi anni sta prendendo piede nel nostro paese. In sua rappresentanza la federazione Vo Vietnam del Maestro Mastrulli e Vovinam Viet Vo Dao Fighting Art del M° Viviano. Non mancheranno inoltre esibizioni di stili più classici quali lo judo ed aikido, magistralmente coordinato dal M° Parenti dell’Asd Yamato Pioltello, che presenterà un ricco cameo di esibizioni di danza, arti marziali e difesa personale. Queste sono solo alcune tra le principali associazioni sportive che questo week-end, all’ombra della madonnina offriranno gratuitamente ai milanesi le proprie conoscenze in ambito sportivo. Vi invitiamo tutti quindi a venire a visitare il villaggio Sport Padania, ci troverete in Piazza Duomo davanti alle vetrine del Mondatori Multicenter.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©