Sport / Calcio

Commenta Stampa

IL CORTEGGIAMENTO

Tuttosport: Mazzarri-Mancini, duello Juve


Tuttosport: Mazzarri-Mancini, duello Juve
20/04/2011, 10:04

TORINO, 20 aprile - Una giornata mi­lanese. Una giornata non qualunque. Beppe Marotta e il suo braccio destro Fabio Paratici incontrano gli ope­ratori di mercato, i colleghi dei club europei, insomma gli addetti ai lavori. Ne escono incontri suggestivi, dichiara­zioni mirate, approcci chissà quanto da approfondire. An­che in hotel si costruisce la Juve del futuro. Comunque, si possono intuire le linee guida: un allenatore nuovo (su Gigi Del Neri si decide in fondo al campionato, ma le sue quotazioni sono in drasti­co ribasso, quasi fuori quota­zione: Roberto Mancini non è più un tabù, Walter Mazzar­ri neppure...), due-tre gioca­tori di livello, un capitano rinnovato, un Buffon ufficial­mente non sul mercato ma destinato ad entrarci, un Aquilani ambito tanto da mettere a punto con il Liver­pool un riscatto a prezzo più contenuto (nulla di ancora concluso, ma i rapporti sono buoni) e la richiesta di una nuova apertura di credito con i tifosi.

Fonte: Tuttosport

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©