Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Udinese-Napoli 2-2, le pagelle


Udinese-Napoli 2-2, le pagelle
18/03/2012, 23:03

De Sanctis 5,5 - Insicuro in un paio di situazioni, non da' la solita sicurezza nel suo ex stadio. Incolpevole soprattutto sul secondo gol.

Bristos 5 - Nelle ultime apparizioni aveva garantito una copertura maggiore; l'Udinese gioca spesso palla a terra e la sua stazza fisica e i movimenti che sono da difensore in una difesa a quattro, ne inficiano il rendimento.

Cannavaro 5,5 - Nel primo tempo sbroglia un paio di situazioni, colpevole sul primo goal, bravo in un paio di discese estemporanee.

Campagnaro 5,5 - Primo tempo da incubo, tolte alcune scorie si riprende nella ripresa.

Dossena 5 - Le sue discese sono lente, incostanti e rappresentano il solletico per la retroguardia friulana. Solo un bel cross all'attivo.

Gargano 5,5 - Non pressa come suo solito e la regia è lenta e prevedibile. Un bel tiro nel primo tempo e poco altro.

Inler 6 - A differenza dei suoi compagni è quello che cala più alla distanza. Nel primo tempo smista bene la palla e fa sentire la sua presenza fisica. Nella ripresa cala vistosamente sbagliando alcuni passaggi elementari.

Zuniga 5,5 - Peccato per la super parata di Handanovic sulla sventola del colombiano. Soffre oltremodo Pasquale e dimostra di essere più a suo agio sulla fascia sinistra.

Dzemaili 6,5 - Porta spesso palloni avanti, sopratuttonel momento di massima pressione. Suo l'assist per il pareggio di Cavani, peccato per le punizioni calciate non alla sua altezza.

Pandev 5 - L'ombra di se stesso.Si ricordano solo un paio di passaggi filtranti. Svogliato e di nuovo fuori condizione.

Cavani 7,5 - Si dice fosse un cecchino dagli 11 metri, evidentemente anche i fuoriclasse hanno dei difetti. Segna due gol di ottima fattura portando il Napoli ad un insperato pareggio.


I SUBENTRATI

Hamsik 6,5 - Non è che faccia cose straordinarie, ma il suo possesso palla permette al Napoli di alzare notevolmente il proprio baricentro.

Vargas 5,5 - Ha bisogno di tempo per assimilare il nostro calcio, probabilmente avrebbe bisogno di un minutaggio maggiore nella singola partita.


Mazzarri 6 - A rivedere la partita probabilmente c'è più rammarico per non aver preso gli altri due punti. La squadra appare lenta nel primo tempo e vulnerabile in difesa. La squadra costruisce, soprattutto dopo esser rimasti in superiorità numerica e mostra il solito orgoglio.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©