Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL FOLLETTO PARTENOPEO

Uefa.com: "Insigne inventa ed innesca i compagni"


Uefa.com: 'Insigne inventa ed innesca i compagni'
12/10/2011, 02:10

L’Italia di Ciro Ferrara vince la terza partita su tre nel Gruppo 7 di qualificazione agli Europei Under 21 UEFA: a Rieti gli Azzurrini battono la Turchia 2-0 con un gol per tempo e si avvicinano alla capolista, che ora ha tre punti di vantaggio ma ha giocato due gare in più.
L'Italia parte con il freno a mano tirato ed è la Turchia a fare la partita nelle battute iniziali. Gli ospiti vanno anche vicinissimi al vantaggio quando Sefa Yilmaz si presenta solo davanti a Carlo Pinsoglio trovando un varco centrale sul passaggio di Orhan Gülle. Il portiere azzurro si oppone alla grande sul sinistro del turco.
La squadra di Ferrara mostra i primi segni di ripresa quando Mattia Desto, in campo al posto dello squalificato Fabio Borini, scappa di rabbia alla difesa turca e sfora il palo con un gran rasoterra dal limite.
Il gol arriva proprio allo scadere del primo tempo con un'azione che coinvolge tutto il reparto d'attacco degli Azzurrini. Lorenzo Insigne inventa a sinistra e innesca lo scatto di Manolo Gabbiadini. L'attaccante dell'Atalanta BC mette al centro, il pallone sfila verso il secondo palo grazie al movimento di Destro e Riccardo Saponara non ha difficoltà ad insaccare da due passi di piatto destro.
In apertura di ripresa l'Italia va subito vicina al raddoppio. Gran numero di Destro che salta secco il suo controllore e raggiunge la linea di fondo per poi mettere al centro: Insigne, da buona posizione, calcia alle stelle.
Non bisogna però aspettare troppo per il secondo gol. Gabbiadini lavora bene un pallone sporco nell'area turca, la sfera arriva nei pressi di Destro che di punta prende controtempo tutti e beffa Özkan Karabulut. La Turchia prova a reagire ma l’Italia tiene botta anche perché Pinsoglio alza sopra la traversa una conclusione di Emre Çolak.
Nel finale Insigne si fa espellere per un fallo di reazione. Sia il piccolo fantasista che Gabbiadini saranno squalificati quando le due squadre si ritroveranno in Turchia l’11 novembre.
FONTE: UEFA.COM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati