Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Verso Napoli-Borussia

Ultima "bestia nera" da domare, poi c'è la Champions


Ultima 'bestia nera' da domare, poi c'è la Champions
14/09/2013, 11:05

Torna il campionato, torna il Napoli. Archiviato il discorso qualificazione ai Mondiali di Rio 2014 Benitez e gli azzurri sono di nuovo lì a lottare per il tricolore. A chiudere il ciclo delle “bestie nere”, dopo Chievo e Bologna, c’è l’Atalanta da affrontare con un occhio alle prossime partite, in primis l’impegno di Champions League contro il Borussia Dortmund e poi quello contro il Milan, oggi impegnato a Torino. L’attenzione generale inevitabilmente andrà anche al big match di oggi pomeriggio tra Inter e Juventus a San Siro, magari sperando che Mazzarri giochi un brutto scherzo ai campioni d’Italia. Ma prima ci sono i bergamaschi da battere. Il 4-2-3-1 di Benitez subirà sicuramente delle modifiche negli interpreti di gioco: niente turnover totale in stile Mazzarri ma alternanza tra chi sta meglio e chi invece ha bisogno di rifiatare. Dunque andranno in panchina Maggio, stanco anche dell’impegno in nazionale, Albiol e Zuniga oltre all’uomo chiave di queste prime due giornate di campionato, Marek Hamisk. Torna capitan Cannavaro dal primo minuto con la fascia al braccio al fianco di Britos; Armero al posto di Zuniga sull’out di sinistra mentre Mertens, anche lui all’esordio da titolare al San Paolo, agirà alle spalle di Higuain. Un occhio alla sfida di Champions di certo ce l’ha anche Jürgen Klopp, allenatore del Borussia. Nella Bundesliga dovrà vedersela con l’Amburgo per mantenere il primato in classifica: per questo il mister dei gialloneri non manderà in campo la punta di diamante della squadra, Robert Lewandowski. Intanto il San Paolo va verso il tutto esaurito per la prima di Champions League e addirittura è dovuta intervenire la polizia a sedare gli animi di alcuni tifosi che nella foga di acquistare i biglietti per le curve hanno dato vita a vere e proprie zuffe. Invece i tifosi tedeschi saranno soltanto un migliaio. Napoli-Borussia Dortmund è già iniziata.

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©