Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ultima chiamata per Quagliarella


Ultima chiamata per Quagliarella
04/03/2010, 18:03

“Domenica in campo il tridente composto da Hamsik, Quagliarella e Lavezzi”, questa l’ipotesi del giornalista Antonio Russo, evidenziata nel corso del programma Settimana Azzurra (in onda questa sera ore 21:15 sul canale Julie Italia).
“Denis si accomoderà in panchina pronto ad entrare – sottolinea il collega – ha fatto bene fino ad ora, ma Mazzarri darà un’altra occasione allo stabiese. Sono rientrati i nazionali e l’attaccante campano ha partecipato alla partitella siglando una rete”.
Buone notizie giungono infatti da Castelovlturno dove sono andati in gol sia Quagliarella che Lavezzi, senza dimenticare la doppietta di Hoffer. “Nel corso dell’allenamento, il mister ha provato il tridente con Denis, ma perché Hamsik era in palestra per il lavoro defaticante dopo il rientro dagli impegni di nazionale. Ultima chiamata per Quagliarella? E’ l’argomento del giorno, si potrebbe dire così perché l’allenatore ha bisogno di risposte e dopo Bologna potrebbe dare un’opportunità in più anche a chi solitamente siede in panchina”.
Ieri molti azzurri sono stati impegnati in amichevoli internazionali, i tre convocati da Lippi ieri (Quagliarella, Maggio e De Sanctis) ieri arriveranno in Sud Africa?: “Credo, facendo i dovuti scongiuri, che il portiere e il centrocampista siano già sul volo che porta ai Mondiali, mentre l’attaccante dovrà giocarsela vista la concorrenza”.
A proposito di giro “Nazionale”, anche Dossena ci spera ancora e dovrebbe essere in campo a Bologna. “La difesa del Napoli dovrebbe essere composta da Rinaudo, Cannavaro e Aronica, questo fa capire che come esterno sinistro spazio a Dossena che vuole giocare e diventare protagonista in questo Napoli. Peccato per Grava che è ancora alle prese con il recupero dall’infortunio e dovrebbe tornare contro la Fiorentina”.
La prossima giornata vedrà il Napoli in trasferta a Bologna, partita sulla carta semplice ma non sottovalutare. Anche nel corso della settimana Mazzarri ha evidenziato le qualità della squadra e ci sono singoli giocatori che possono fare male. “Attenzione al 4-4-2 del Bologna e di una vecchia conoscenza come Colomba. Zalayeta dovrebbe tornare”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©