Sport / Vari

Commenta Stampa

Ultimo incontro stagionale della seconda divisione Fipav della ASD Brava Torre


Ultimo incontro stagionale della seconda divisione Fipav della ASD Brava Torre
19/05/2012, 14:05

In una tendostruttura “La Salle” gremita in ogni ordine di posto, mercoledì 16 maggio si è disputato l’ultimo incontro stagionale della seconda divisione Fipav della ASD Brava Torre. La partita ha visto la squadra corallina del presidente avv. Gerardo Balzano sfidare il Volley Meta in un match molto impegnativo. Una partita, quindi, dalle premesse entusiasmanti. Alla vigilia, ai fini della classifica, alla Brava Torre serve un punto per la conferma del terzo posto in campionato. Parte subito forte la squadra locale dove dimostra una grande unità di gruppo denotata anche dall’affiatamento delle atlete in campo ed in panchina. Grandi giocate e schiacciate vincenti fanno si che la squadra allenata dal duo Pernice – Cuciniello si porti in vantaggio di un set. Ottima interpretazione della De Luca e della Angora che attaccano e difendo in modo perfetto. Direttore d’orchestra la Montella (palleggiatrice) che insegue ogni pallone come se fosse il primo impiegando grinta e tenacia su ogni tocco, in modo impeccabile. Ottimo il supporto offensivo del capitano Sorrentino V., della Garofalo e della Zaffino che assieme alla De Chiara producono i punti vincenti del primo  set. Terminato il primo set, in vantaggio per la squadra di casa, gli allenatori corallini continuano a distribuire nozioni tecniche e correzione tattiche alle atlete. La seconda frazione di gara inizia in modo altalenante in quanto i punti vengono distribuiti equamente da ambo i lati. C’è da sottolineare in questo set la presenza in campo della Pellegrino che contribuisce col reparto offensivo in campo a determinare il distacco punti dal Volley Meta e a portare a casa anche il secondo set. Scendono in campo anche la Alario e la Balsamo R. (in versione libero) le quali nel terzo set ben figurano dinanzi al tutto esaurito della tendostruttura “La Salle”. Anche le atlete non impiegate in questo match quali la Cacciottolo, la Palomba F. e G. supportano continuamente la squadra e dimostrano forte appartenenza al gruppo e grande senso di responsabilità. La partita si conclude con il terzo set decretando il 3-0 per la Brava Torre e il terzo posto per la compagine corallina allenata dall’eccellente duo Pernice – Cuciniello. La Brava Torre conclude questo campionato di seconda divisione dominando letteralmente il girone di ritorno dove su 8 partite giocate sono giunte 7 vittorie. Questa di stasera è la sesta consecutiva e il campionato è stato chiuso con ben 12 vittorie su 16 partite giocate. Stagione dei record quella in casa del presidente avv. Gerardo Balzano dove vede la sua squadra incidere il proprio nome nella storia torrese in maniere sempre più marcata. Il presidente infatti a fine gara commenta: “Sono entusiasta della squadra che ha lottato per tutto il campionato dimostrando carattere, unità di gruppo e soprattutto grande tecnica. Sono soddisfatto degli allenatori che hanno dimostrato ancora una volta (dopo i successi degli scorsi anni con under 14 ,under 13 e under 16) di avere grande professionalità, stile e soprattutto tutte le carte in regola per essere vincenti. Hanno curato queste ragazze dal minivolley facendole crescere in modo sano e sono certo che continueranno a farlo in modo impeccabile. Una menzione meritano in particolare quei dirigenti che,pur operando dietro le quinte,hanno contribuito assieme agli allenatori ed alla squadra a raggiungere traguardi molto importanti per la città di Torre del Greco quali Salvatore Sannolo,Linda Demi e Carmen Formicola”. Gli allenatori hanno aggiunto: “siamo soddisfatti di questo campionato e delle nostre atlete. Ci hanno regalato momenti magici che porteremo per sempre nei nostri cuori. È fantastico anche vedere un pubblico così entusiasta che ci ha seguito partita dopo partita, ed in alcune circostanze anche in trasferta, sostenendoci sempre e con particolare calore. Vogliamo ringraziare tutti dalle atlete al presidente ed ai dirigenti. Adesso siamo già proiettati verso il futuro prossimo affinchè si possa preparare al meglio i prossimi impegni e la stagione che verrà.” La Brava Torre ha suscitato emozioni particolari quest’anno e ha trascinato verso questo sport una cornice di pubblico di tutto rispetto, sensibilizzando la cittadinanza ad eventi sportivi di rilievo unico come questi. Penso che l’obiettivo dichiarato nella conferenza di inizio anno dell’associazione, quale quello di dimostrare correttezza, fair play e anima e cuore in ogni partita sia stato ampiamente raggiunto dalla squadra del presidente Balzano. La Brava Torre è promossa sotto l’aspetto etico, sportivo e morale a pieni voti. Il prossimo impegno della squadra corallina è previsto per domenica 27 maggio dalle ore 9.30 nel tradizionale evento annuale del trofeo dell’amicizia dove quest’anno si sfiderà con l’ASD Ercolano e il Rota Volley (società che partecipa come massima competizione nel campionato FIPAV di A2). Anche qui siamo certi che lo spettacolo è assicurato e l’ingresso alla tendostruttura “La Salle” è gratuito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©