Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ultrà Udinese sventolano sacchetti dell'immondizia


Ultrà Udinese sventolano sacchetti dell'immondizia
29/11/2010, 10:11

Due agenti di polizia in borghese sono rimasti feriti oggi dalle schegge di vetro del finestrino della loro auto, spaccato da un gruppetto di tifosi friulani prima dell'incontro di calcio Udinese-Napoli. Protagonisti dell'episodio - a quanto si e' appreso - alcuni ultra' della curva dello stadio Friuli, che hanno anche rivolto ai poliziotti degli sfotto', con i sacchetti dei rifiuti sventolati come palloncini. Verso le 14 - sempre secondo la ricostruzione fornita - un tifoso partenopeo residente in Friuli, accompagnato dal nipote e con la sciarpa del Napoli al collo, ha cercato di parcheggiare la propria auto, subito sconsigliato da una pattuglia della squadra mobile della Questura. I due hanno accolto l'invito a spostarsi, ma questo non e' bastato a placare gli animi di un gruppetto di facinorosi bianconeri, uno dei quali con un calcio ha rotto il finestrino dell'auto ferendo i due agenti. La prognosi per loro e' di 2-3 giorni. Le immagini dell'accaduto sono ora al vaglio della Questura per individuare i responsabili.(ANSA)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©