Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Un' emozione nuova per Mascara


Un' emozione nuova per Mascara
07/02/2011, 09:02

Un'emozione così Peppe Mascara, detto Mascarinho perchè alcuni suoi colpi lo avvicinano ai sudamericani dai piedi buoni, non l'aveva mai provata. Trentacinquemila spettatori che lo applaudono al debutto nella squadra più importante della sua carriera, il Napoli che lo ha acquistato a un'ora dalla fine del mercato d'inverno perchè Lucarelli, Sosa e Dumitru non offrono garanzie sufficienti come alternative alle punte titolari.

Mascara, partito dai dilettanti del Comiso e arrivato a giocare in Nazionale con Pazzini e Giuseppe Rossi, non deve aver creduto alle proprie orecchie. Ma i tifosi del San Paolo, quelli che non mi hanno mai visto giocare con la maglia azzurra, applaudono proprio me? Un benvenuto riservato di solito ai campioni e per sdebitarsi Mascarinho ha dedicato alla platea l'assist per Sosa. Prima, a proposito di argentini, non ha fatto storie quando Lavezzi lo ha invitato a farsi più in là per consentirgli di battere una punizione. Faccia pure, il Pocho. Mascara sa cos'è la gerarchia anche se ha scelto il 9, la maglia dei veri bomber: un numero che esige rispetto.
 
Fonte: Il Mattino.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©