Sport / Vari

Commenta Stampa

Simone Ruffini e Rachele Bruni i primi a vincere

Universiadi: le prime due medaglie d'oro all'Italia


Universiadi: le prime due medaglie d'oro all'Italia
13/08/2011, 10:08

Shenzhen (Cina) - Inizia nel modo migliore l'avventura azzurra alla 26° edizione delle Universiadi, con le prime due medaglie d'oro messe in palio dalla rassegna, aggiudicate da due nuotatori italiani, Simone Ruffini e Rachele Bruni.
Le due medaglie d'oro sono giunte dalla stessa disciplina, la 10 Km di fondo in acque libere.
Cronologicamente la prima medaglia d'oro è arrivata dall'atleta maschile Simone Ruffini, classe 1989, nativo di Tolentino (Mc), che nella Baia delle Sette stelle, ha fatto segnare un tempo di 1h58’00″747, battendo il russo Kirill Abrosimov con 2’2″612 di vantaggio e il nuotatore giapponese Yasunari Hirai di 2’04″801.
Invece l'atleta rosa, Rachele Bruni, vent'anni nata a Firenze, con il tempo di 2h06’49″314, ha avuto la meglio della tedesca Nadine Reichert, giunta dopo 39″905, e dell’altra atleta della nazionale italiana, Alice Franco, astigiana classe 1989, medaglia di bronzo con un ritardo di 1’53″458.
La rassegna delle olimpiadi universitarie estive si è aperta ieri nella città cinese di Shenzhen e terminerà il 23 Agosto,
L'inaugurazione della manifestazione è stata presenziata dal presidente della Federazione internazionale per lo sport universitario, George Killian, e dal presidente cinese Hu Jintao, affiancato dal Ministro dell'Istruzione cinese e presidente del Comitato Organizzatore delle Universiadi Yuan Guiren e dal vice presidente Wang Rong,
Alla manifestazione sportiva composta da un totale di 24 sport, partecipano circa 8.000 atleti provenienti da 152 paesi e regioni di tutto il mondo.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©