Sport / Vari

Commenta Stampa

UNO SCHERZO AD ALTA QUOTA FA ARRESTARE GIOCATORE


UNO SCHERZO AD ALTA QUOTA FA ARRESTARE GIOCATORE
04/03/2008, 12:03

Paura ad alta quota, un giocatore iraniano, Sheis Rezaei, del Persepolis si è impadronito dei microfoni dell'equipaggio ed ha “informato i signori passeggeri che l'aereo stava precipitando”. Voleva fare uno scherzo a un compagno di squadra che ha molta paura di volare, ma, il gesto ha messo nel panico i passeggeri e una volta atterrati, è stato arrestato e rilasciato dietro una cauzione di 36.000 euro.
Conseguenze pesanti anche nel campionato, il giocatore è stato sospeso dalla sua società per due giornate.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©