Sport / Vari

Commenta Stampa

UNO SPIRAGLIO PER DEL PIERO E CASSANO


UNO SPIRAGLIO PER DEL PIERO E CASSANO
15/01/2008, 11:01

Il ritorno del campionato dopo le feste natalizie è coinciso con le ottime prestazioni di due esclusi nell’ultimo periodo azzurro: Alessandro Del Piero e Antonio Cassano. Il capitano bianconero è stato il perno fondamentale che salvato la Juventus contro il Catania disputando veramente una buona gara ed evidenziando quanto la sua presenza sia fondamentale, Cassano contro il Palermo ha giocato come sa fare e nel 3-0 della Sampdoria è stato importantissimo.

Il Ct della Nazionale Roberto Donadoni ha speso parole incoraggianti per i due che vedono uno spiraglio per Euro 2008.  

"Di Del Piero mi piace l'atteggiamento”, secco deciso e convinto il tecnico che ha anche voluto sottolineare che, consapevole del ruolo che svolge il numero 10 bianconero, seconda punta a tutti gli effetti, al momento di scegliere valuterà bene.

Sereno anche quando ha dovuto rispondere al quesito sulle lamentele del giocatore per le scelte tecniche con l’allenatore, Donadoni con una sorta di battuta, che però chiarisce effettivamente il carattere dello juventino ha dichiarato:” apprezzo la sincerità: meglio del silenzio".

Per quanto concerne Cassano le affermazioni del Ct sono incoraggianti: “se dimostrerà continuità lo prenderò sicuramente in considerazione per il futuro”.

Sembrava mancasse tanto al 2008 e invece eccolo qua, tra pochi mesi l’Italia sarà nuovamente protagonista in una competizione che spesso ci ha visto cadere vicino al traguardo, così come i Mondiali. Questa volta, però, si giunge agli Europei da Campioni del Mondo e la voglia di tenere alto l’onore della coppa vinta è tanta.

Chissà quali saranno le scelte definitive di Donadoni, il campionato lo aiuterà a decidere ma i giocatori che andranno a Euro 2008 quali saranno?

 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©