Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L’ANALISI DI SKY.IT

“Un’onda azzurra per travolgere il sommergibile"


“Un’onda azzurra per travolgere il sommergibile'
06/12/2011, 12:12

Ci sono partite che si preparano da sole. Che fanno la storia di una società. Che segnano comunque un'epoca. L'attesa, la voglia di esserci, il sogno di farcela: è nell'aria, è nei volti della gente, nella corsa ordinata ma continua a botteghino. Si parte per Vilareal mettendo tutto in valigia, sensazioni e speranze. Una finale davvero. E stavolta l'espressione non c'e rischio che sia esagerata. Dentro o fuori. Che poi sarebbe Europa League. E a questo punto... una delusione.
Vincere per andare avanti, vincere per accedere agli ottavi di Champions, vincere e nulla più per essere padroni del proprio destino. Senza pensare a quel che faranno City e Bayern. E quindi sceicchi e rivali. Si va allora. Tutti convocati eccetto gli infortunati. Gruppo al completo insomma. Il momento è da vivere insieme. Ognuno potrà sentirsi titolatissimo per una notte. Anche se poi, in campo, ci andranno solo quelle veri di titolarissimi. Villarreal-Napoli. La partita. Ancora. Un anno fa al Madrigal si ferò la corsa in Europa League, stavolta è una tappa di passaggio. Del girone, della storia recente. Un'onda azzurra per travolgere il sommergibile giallo.
FONTE: SPORT.SKY.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©