Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Uruguay - Olanda, Gargano titolare


Uruguay - Olanda, Gargano titolare
06/07/2010, 14:07

Classico 4-4-2 per l'Uruguay di Tabarez che cerca di raggiungere una finale mondiale, cosa che non gli riesce da 50 anni. L'unica squadra sudamericana rimasta ancora nel torneo dovrà fare a meno dell'attaccante Suarez costretto a scontare un turno di squalifica dopo il fallo di mano compiuto contro il Ghana nei quarti.
L'Olanda invece, sulle ali dell'entusiasmo dopo aver battuto il Brasile, proverà a vincere trascinata da quello che sembra l'uomo più in forma della squadra, Wesley Sneijder, secondo molti principale candidato al pallone d'oro in caso di vittoria finale. Solito schema con i tre trequartisti per gli Orange, costretti a fare meno, anche loro causa squalifica, di De Jong e Van Der Wiel.
URUGUAY (4-4-2): Muslera; Caceres, Lugano (Victorino), Godin, M. Pereira; Perez, Arevalo Rios, Gargano, A. Pereira; Forlan, Cavani.

OLANDA (4-2-3-1): Stekelenburg; Boulahrouz, Mathijsen, Heitinga, Van Bronckhorst; De Zeeuw (Schaars), Van Bommel; Robben, Sneijder, Kuyt; Van Persie.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©