Sport / Calcio

Commenta Stampa

Mondiale 2014 in Brasile

Uruguay e Messico ok: ecco il quadro completo

Cavani: "Abbiamo meritato la qualificazione, siamo felici"

Edinson Cavani con la maglia dell'Albiceleste
Edinson Cavani con la maglia dell'Albiceleste
21/11/2013, 09:47

ROMA - Ci siamo, ora non resta che l'attesa. Il quadro completo delle squadre qualificate al Mondiale 2014 è stato delineato. Le sfide di Uruguay e Messico erano una pura formalità. L'Albiceleste si è qualificata con uno 0-0 (dopo il 5-0 dell'andata) contro la Giordania, rendendo felice Edinson Cavani: "Siamo contenti perché, a dire il vero, è stato un cammino duro", ha detto la punta del PSg alla fine della partita. Soddisfatto anche il ct Tabarez: "I giordani hanno avuto ciò che volevano, un risultato e un ruolo che credo sia per loro molto importante". Anche il Messico sul velluto: 4-2 alla Nuova Zelanda. Gli australiani non potevano sperare in qualcosa di meglio dopo il 5-1 subito nella gara d'andata.
A parte i padroni di casa del Brasile, parteciperanno alla prossima kermesse iridata tredici team europei: Belgio, Italia, Germania, Olanda, Svizzera, Russia, Bosnia, Inghilterra, Spagna (vincitrici dei rispettivi gioroni) e poi anche Croazia, Francia, Grecia e Portogallo, che hanno ottenuto il pass con i playoff. Questione Sudamerica: qualificate Argentina, Colombia, Cile ed Ecuador; le quattro nazionali che arrivano dalla Concacaf sono Usa, Costarica e Honduras e appunto Messico. Infine Australia, Giappone, Iran, Corea del Sud quelle asiatiche. Per quanto riguarda le eliminatorie africane la spuntano Algeria (unico paese arabo), Costa d'Avorio, Nigeria, Camerun e Ghana. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©