Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

CAVANI TITOLARE

Uruguay-Perù, ultime news e probabili formazioni


Uruguay-Perù, ultime news e probabili formazioni
04/07/2011, 19:07

Alle ore 00.15 di questa notte, Uruguay e Perù scenderanno in campo per la gara inaugurale del gruppo C, girone che comprende anche Cile e Messico, avversarie nella seconda partita della nottata. C'è grande attesa attorno alla Celeste del Maestro, Oscar Washington Tabarez, dato che l'Uruguay è da tutti considerata la reale alternativa al duo composto da Argentina e Brasile assieme a Cile e Colombia. Per l'occasione, si giocherà allo Stadio del Bicentenario di San Juan.
QUI URUGUAY - Problemi di formazione non dovrebbero essercene per Tabarez, che opta per il suo ormai abituale 4-3-3 tutto tecnica e fantasia; davanti al portiere Muslera (fresco di passaggio ai turchi del Galatasaray), agiranno i quattro di difesa che, da destra a sinistra, saranno Maxi Pereira, Diego Lugano, Victorino e l'ex juventino Martin Caceres. In mediana, spazio a due ruba palloni come Diego Perez, centrocampista del Bologna, ed Arevalo Rios ai quali si affiancherà, come mezzala sinistra, il fantasioso Nicolas Lodeiro, una delle promesse più interessanti del panorama uruguagio che ha fatto esperienza giocando in questa stagione nell'Ajax. Davanti non c'è nemmeno da parlarne; il cuore dell'attacco sarà il Chacha Forlàn, ai cui lati agiranno Cavani e Suarez. Nelle scorse ore sono stati Victorino e Forlàn a presentare la partita e a descriverci il momento che stanno passando: "Siamo qui per vincere la coppa e non ci sentiamo inferiori ad Argentina o Brasile"- ha incalzato il difensore- "Abbiamo dimostrato in passato di essere una squadra competitiva e ora vogliamo riaffermare quanto fatto. Il quarto posto ai Mondiali non è stato un caso e lo dimostreremo". Più sul vago si tiene invece è Forlàn, che si sofferma sul gruppo e sulla sua intesa con i due partner d'attacco: "E' un privilegio avere accanto compagni che siano bravi, giovani e con esperienza. Si è formato un bel gruppo, ed avere giocatori con queste qualità è sempre importante".
QUI PERU' - La maledizione che si è abbattuta sugli andini alla vigilia di questo torneo non intacca minimamente la fiducia che il tecnico Sergio Markariàn ripone nei suoi ragazzi: "Mi spiace per i tanti infortunati, ma sono sicuro che i ragazzi che scenderanno in campo daranno il cento per cento. Vargas partirà in panchina, perchè devo dosare in maniera oculata le sue energie. Giocherà Fernandez". Essì, Markariàn nasconde bene la delusione data dal fatto di non poter contare su Pizarro, Farfàn e Zambrano (tra gli altri), tutti fermatisi proprio alla vigilia della rassegna continentale, e manderà in campo una squadra schierata con un accortissimo 5-3-2; mancheranno i talenti cristallini come Advincula, Ruidiaz e Carrillo, ai quali il tecnico preferisce la quantità di giocatori come Ballòn e Guevara. Davanti a Fernandez, agiranno Carmona, Vilchez, Acasiete, Rodriguez e Yotùn; in mediana spazio, come detto, a Ballòn, Guevara e Balbin che avrenno il compito di innescare Guerrero e Guevara.
Calcio di inizio alle ore 00.15, diretta Sky Sport 1 e Sky Copa America 1
LE PROBABILI FORMAZIONI
URUGUAY: Fernando Muslera, Maximiliano Pereira, Diego Lugano, Mauricio Victorino, Martín Cáceres; Diego Pérez, Egidio Arévalo Ríos, Nicolás Lodeiro; Edinson Cavani, Diego Forlán, Luis Suárez. DT: Oscar Tabárez.
PERU: Raúl Fernández, Santiago Acasiete, Alberto Rodríguez, Walter Vílchez, Adán Balbín, Rinaldo Cruzado, Giancarlo Carmona, Yoshimar Yotún, Michael Guevara, Paolo Guerrero. DT: Sergio Markarian.
Arbitro: Wilmar Roldàn (COL)
FONTE: CALCIOSUDAMERICANO.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©