Sport / Tennis

Commenta Stampa

Il numero 1 del tennis manca la finale di Flushing Meadows

UsOpen: Federer sconfitto ai quarti dal ceco Tomas Berdych


UsOpen: Federer sconfitto ai quarti dal ceco Tomas Berdych
06/09/2012, 12:10

NEW YORK  – Cocente sconfitta per lo  svizzero n.1 al mondo Roger Federer  che  è stato eliminato ieri sera nei quarti di finale degli Us Open dal ceco Tomas Berdych (n.7, n.6 del torneo) per 7-6(7/1) 6-4 3-6 6-3. Il rovescio di Federer non funziona affatto  e senza il suo colpo principe lo svizzero si è dimostrato in enorme difficoltà contro un Berdych che, di contro, sembra non voler sbagliare mai.

Il  numero 1 del ranking ATP, quindi,  manca l'accesso alle semifinali dello US Open, cedendo per la quarta volta negli ultimi sette scontri diretti a un Berdych mai arrivato così lontano a Flushing Meadows e reduce da un paio di eliminazioni frustranti a Wimbledon e ai Giochi di Londra.

Berdych, 26 anni, sfiderà sabato il britannico Andy Murray (n.4 al mondo e n.3 del seeding) per un posto nella finale dell'ultimo torneo del Grande Slam della stagione. Federer, vincitore a Wimbledon del suo diciassettesimo titolo dello Slam, manca la finale di Flushing Meadows per la prima volta dal 2003.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©