Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA FOTO

Vargas: "Sono qui per vincere tutto"


Vargas: 'Sono qui per vincere tutto'
09/01/2012, 15:01

16.10: Il 22enne di Santiago ha quindi parlato delle sue caratteristiche: "Le mie qualita' principali sono la mobilita' e la rapidita' nello smarcarmi, e la mia posizione preferita e' a destra. Sono quasi pronto, devo solo smaltire il fuso e ambientarmi un po', ma penso che per la gara di Coppa Italia con il Cesena saro' a disposizione. Cosa dico ai tifosi azzurri? Sono qui per dare il mio contributo. Cerchero' di fare quello che ho fatto in patria: so che loro mi hanno visto in video. Ecco, faro' anche qui quello che hanno visto. Il numero di maglia? Ho scelto il 16 perche' e' 'vicino' al 17, che e' il mio preferito, ma ce l'ha Hamsik". Infine una battuta piccata: "Il paragone con Sanchez? Non mi da' fastidio, ma siamo giocatori diversi, quindi anche questa cosa alla lunga, stanca".

16.05: "L'intenzione e' di vincere tutto. La squadra e' costruita per ottenere ottimi risultati". Cosi' Eduardo Vargas, nuovo acquisto del Napoli, nel corso della presentazione ufficiale andata in scena presso un hotel del lungomare partenopeo. "Molti club erano interessati a me, ma il Napoli e' stato quello che mi ha dato piu' fiducia e che ha fatto un grande sforzo per prendermi. Quello cileno e' un campionato diverso, qui c'e' un calcio piu' veloce ed anche piu' duro, ma sono qui per provare a far bene come nel mio Paese", ha aggiunto l'attaccante sudamericano, che ieri sera era in tribuna a Palermo. "Ho visto una bella gara, tutti hanno giocato bene, soprattutto gli attaccanti - ha proseguito -. Questo Napoli mi sembra un'ottima squadra, che gioca costantemente all'attacco, e che avrebbe anche potuto segnare di piu'". Vargas ha poi raccontato le sue prime impressioni: "E' fantastico qui, sembra un reality. Non dimentichero' il passato, gli inizi. Ma questa e' una tappa importante della mia carriera. La cosa che mi ha colpito di piu' della citta' e' la gente, l'accoglienza. Sono caldi, pazzi per il calcio. Aspetto di poter girare un po' per vedere le bellezze di questo posto. Con il gruppo e' stato un po' imbarazzante all'inizio, poi sono arrivati i sudamericani e mi hanno spiegato i segreti per adattarmi in fretta. Mi hanno detto di non strafare, di pensare solo a fare quello che so. Mazzarri invece mi ha parlato subito di tattica. E mi ha detto di osservare bene a Palermo i movimenti degli attaccanti".

15.10: La conferenza è stata riservata a poche testate tv nazionali, pertanto le prime parole ufficiali, pronunciate dal talento azzurro, verranno riportate in un secondo momento.

14.54: Avrà luogo a breve la presentazione ufficiale di Edu Vargas, nuovo talento del calcio sudamericano, prelevato dal Napoli nella sessione di mercato invernale.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©