Sport / Vari

Commenta Stampa

Vela Campionati italiani U19. Cresce l'attesa a Torre del Greco


Vela Campionati italiani U19. Cresce l'attesa a Torre del Greco
06/08/2012, 10:58

Torre del Greco (NA) - Dalle emozioni che regalano le regate delle Olimpiadi di Londra ai campioni di domani. Conto alla rovescia per l'inizio dei Campionati Italiani Under 19 di vela. Al Circolo Nautico Torre del Greco la macchina organizzativa è in moto per definire i dettagli dell'evento che tra 12 giorni porterà nella città del corallo circa seicento persone tra atleti e staff tecnici. La manifestazione è riservata alle classi Laser Radial (dal 18 al 21
agosto) e alle classi 420, Hobie Cat 16 spi - 29er e RS:X (dal 22 al 25 agosto). Info e bandi su www.federvela.it, www.campionatiunder19.it).

«È un grande onore per la città e per il Circolo Nautico - ha spiegato Mattia Mazza, presidente del Cntg - ospitare i Campionati under 19, organizzati per la prima volta in Italia. Un evento fortemente voluto da Gianluigi Ascione, socio e consigliere della FIV. Il nostro circolo vanta una prestigiosa tradizione velica che con questa rassegna sportiva, ottenuta battendo la concorrenza di altri 85 circoli, si rafforza ancor più».

La manifestazione, presentata dal presidente nazionale della FIV Carlo Croce, nasce dalla volontà di riunire in un'unica grande cornice le classi giovanili, mettendo in risalto l'entusiasmo, il talento e la passione di tantissimi atleti.

Gli organizzatori hanno potuto contare sulla collaborazione del Comune di Torre del Greco e delle forze dell'ordine durante l'evento, che consentirà ai velisti e ai loro accompagnatori anche di prendere parte a serate ricreative e dal forte spirito aggregativo. Il pubblico potrà seguire le regate dalla banchina di Levante.

I Campionati Italiani Under 19 di vela sono organizzati dal Circolo Nautico Torre del Greco con il supporto di Vodafone, Banca di Credito Popolare, Sport7, Pasticceria Mennella, Pastificio Gerardo Di Nola, Sesto Continente, Rosita Gioielli, Acquapark Valle dell'Orso, Nicola Russo Arredamenti.

I giornalisti ed i fotografi interessati a seguire le regate sulle imbarcazioni messe a disposizione dal Circolo possono inviare una mail all'ufficio stampa.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©