Sport / Vari

Commenta Stampa

Vela: Conclusa a Napoli la Velalonga Young, domenica 15 la Velalonga


Vela: Conclusa a Napoli la Velalonga Young,  domenica 15 la Velalonga
09/03/2009, 08:03

Vento da libeccio di 8-15 nodi ed una giornata quasi estiva per la seconda ed ultima giornata di regate della “Velalonga Young”, la kermesse velica organizzata dalla sezione napoletana della Lega navale italiana per i più piccoli timonieri della specialità nell’ambito della Velalonga, che si terrà invece domenica 15 marzo.
Ben 123 giovanissimi timonieri della classe Optimist hanno gareggiato anche oggi in due prove a bastone nelle acque antistanti Castel dell’Ovo per aggiudicarsi il titolo napoletano nonché la seconda manche del “Trofeo dei Tre Mari”, manifestazione nazionale a tappe.
Premiati dal presidente della Lega navale di Napoli Gianfranco Sulis, sono risultati quindi vincitori nelle rispettive categorie : Enrico Vannucci (CN Posillipo) seguito da Alessandro Gravina (LNI NA) e dalla prima classificata femminile Camilla De Pasquale (LNI NA) tra gli Optmist Juniores; Luigi Dania (LNI Porto San Giorgio) incalzato da Antonio Ciccarone (CC Barison) e da Lorenzo Rossi (LNI Ostia) tra gli Optimist Cadetti; Rodolfo Silvestrini (LNI Porto San Giorgio), Lorenzo Casturà (LNI Porto San Giorgio) e Stefano Giangrande (Nauticlub Castelfusaro) tra i Cadetti 2000.
La grande festa nautica del Golfo di Napoli riprenderà il 14 con una serie di regate che vedranno i velisti della classe Meteor impegnati nelle acque di Torre del Greco, quelli dei J22 a Pozzuoli, i Laser a Castellammare di Stabia ed i diversamente nelle acque di Nisida. A Napoli invece, organizzata dalla locale Sezione della LNI, sempre il 14 si disputerà invece la regata "degli Ammiragli", regata over 60 valida per l'assegnazione del Trofeo Ammiraglio Acton. Il 15 infine la tanto attesa Velalonga, riservata alle imbarcazioni di altura che regateranno confrontandosi in un percorso che prenderà il via dalle acque di Mergellina per poi toccare il litorale di Bagnoli e concludere nelle acque antistanti Santa Lucia. Sono previste non meno di 300 imbarcazioni tra cui i Grifoni della Guardia di Finanza, le barche di altura della Marina Militare, dell'Aeronautica e della Polizia Penitenziaria. In tutto, oltre tremila velisti coinvolti nell’appuntamento ormai classico del calendario velico, vero e proprio segnale di partenza della stagione delle grandi regate estive.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©