Sport / Vari

Commenta Stampa

Malafemmena, Scugnizza, Cose e’ pazze e Grifo i più veloci

Vela: Ieri a Napoli la prima prova del Campionato invernale e della Coppa Arturo Pacifico


Vela: Ieri a Napoli la prima prova del Campionato invernale e della Coppa Arturo Pacifico
08/11/2010, 15:11

Vento e mare ieri a Napoli per la prima delle nove prove in programma per l’aggiudicazione del quarantesimo Campionato invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli, promosso dall’omonimo comitato di cui fanno parte tutte le principali società veliche dell’area. Al termine della regata di media altura tra Castel dell’Ovo e Procida, per complessive trenta miglia, in classe 1 Malafemmena di Giovanni Arturo Di Lorenzo ha superato sia Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi che Raffica Hotel Naples di Pasquale Orofino. In classe 3 invece Scugnizza di Vincenzo De Blasio ha avuto la meglio sia su Sexy di Carlo e Marco Varrelli che su Patricia Ciasailingteam di Domenico Buonomo mentre nel raggruppamento 4-5 i più veloci di giornata sono stati : Cose e’ pazze di Paolo Disa, Nimar II di Francesco Forte e Suakin di Francesco Golia. In Minialtura infine è stata la volta di Grifo dell’Accademia Aeronautica seguito da Garopera di Massimiliano Cappa e White Magic di Roberto D’Angerio.
La regata, organizzata come la seconda che si disputerà domenica prossima, è stata organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia ed era valida quale prima delle due manche della Coppa Arturo Pacifico. La premiazione della prima e della seconda prova del Campionato invernale di Napoli nonché della Coppa Arturo Pacifico avranno luogo invece presso il Circolo Remo e Vela Italia venerdi 19 alle 18.30.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©