Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Venerato: "Al Napoli non interessa Felipe Melo"


Venerato: 'Al Napoli non interessa Felipe Melo'
25/06/2012, 19:06

A Radio Crc è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai: “La qualificazione dell’Italia è strameritata e adesso, tutto quello che verrà, sarà tutto di guadagnato. Contro la Germania credo che Prandelli partirà nuovamente con Cassano e Balotelli. Giovedì l’Italia partirà da sfavorita ma contro la Germania l’abbiamo sempre spuntata noi. In ogni caso, credo che Prandelli lo abbia già vinto il suo europeo. Credo che il Napoli potrebbe prendere calciatori reduci da un campionato non vissuto al top per poi rigenerarli come Diarra e Meireles, d’altronde facendo la stessa stratega adottata con Pandev. Verratti? Il dott. Di Campli sta vivendo un momento difficile e adesso non vuole esporsi. Il procuratore crede che la Juventus sia la situazione migliore e non ascolterà altre offerte perché ha dato la sua parola alla Juve. Secondo Di Campli il Napoli ha un presidente che stravede per il suo assistito ma un tecnico che non vede di buon occhio i giovani e poi c’è questo problema relativo ai diritti di immagini. Se Marotta entro due settimane riuscirà a trovare un accordo con il Pescara, Verratti andrà alla Juventus ma se ciò non avverrà, Di Campli e Verratti considereranno altre offerte. Il Napoli ha un accordo con Sebastiani ed è in ottimi rapporti col Pescara in più nei prossimi giorni i due presidenti si incontreranno per dare Santana a titolo definitivo al Pescara e Bariti in comproprietà. Se venisse ceduto Capuano, il Pescara potrebbe cederlo e rimpiazzarlo con Fideleff. Il Napoli si sentirà con l’Udinese per Armero, Cuadrado e Benatia. La pista calda porta Armero in azzurro mentre Guidolin non vorrebbe che Benatia vada via. C’è anche qualche giovane non italiano che il Napoli potrebbe bloccare per poi girare in prestito ad altri club. Felipe Melo è un calciatore che non interessa al Napoli. L’anno scorso sarebbe potuto essere utile alla causa ma quest’anno non rientra nei piani azzurri. Miranda invece è un nome assolutamente vivo e che rientra nei piani di Bigon e che credo farebbe anche bene a Napoli. Douglas Costa è un giocatore stimato dall’entourage tecnico ma la società non vuole cederlo e in ogni caso ha un costo elevatissimo”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©