Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Venerato: "Troppa malafede nel calcio italiano"


Venerato: 'Troppa malafede nel calcio italiano'
07/04/2011, 13:04

A Radio Crc è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai:

“Per ciò che concerne la questione inerente a Prandelli e Galliani, da uomo di calcio, da appassionato di calcio, resto male perché mi rendo conto di come siamo lontani dalla Spagna e dall’Inghilterra perchè non si può esprimere un pensiero pulito su una squadra che subito si pensa a male. Purtroppo la mentalità del calcio italiano è talmente legato alla mala fede che macina tutto. La verità è che il calcio europeo si sta accorgendo che il Napoli è diventata una grande squadra che esprime una grande piazza. Ieri sera ho avuto un colloquio con Areido Braida che smentisce con forza le dichiarazioni attribuite a lui in merito al Napoli e a De Laurentiis, mi ha detto che non si è mai espresso in quei termini perché non era sua intenzione fare polemica con il club partenopeo, che stima tanto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©