Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ventura: "Gare così servono a crescere"


Ventura: 'Gare così servono a crescere'
01/03/2011, 12:03

Giampiero Ventura, ex allenatore del Napoli, è intervenuto a Radio Crc nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”, rilasciando alcune dichiarazioni sulla gara persa ieri dagli azzurri a Milano, invitando la squadra di Mazzarri a guardare il “bicchiere mezzo pieno”.
Ecco quanto sottolineato da PensieroAzzurro.com:
SULLO SFUMARE DEGLI OBIETTIVI STAGIONALI
“Si, è vero che adesso la situazione è meno rosea di quanto fosse qualche giorno fa. Però, l’uscita dalle Coppe (Europa League e Coppa Italia ndr) può rappresentare un vantaggio per gli azzurri. Da oggi, infatti, il Napoli può allenarsi per tutta la settimana, preparando un impegno per volta. Le condizioni per lavorare, dunque, miglioreranno notevolmente e la squadra di Mazzarri potrà rientrare in corsa per il titolo”.
SULLA GARA PERSA A MILANO
“La serata di ieri, seppur negativa, è comunque un’esperienza acquisita. Il Napoli ha bisogno di fare l’abitudine a certe pressioni e a certe gare e quella di ieri è una di quelle che contribuisce alla crescita mentale del gruppo. Sono convinto, infatti, che se si rigiocasse tra una settimana, il Napoli farebbe benissimo”.
SULLA SERATA-NO DI ALCUNI GIOCATORI
“Aronica, Maggio, Hamsik e Mascara? Una partita non può cancellare quanto mostrato finora. SI riprenderanno e ricominceranno a giocare ai loro soliti livelli. Maggio, ad esempio, è un giocatore che stimo tantissimo e ieri era in difficoltà. Ma lui è uno che in difficoltà non ci va mai. Questo significa che il Napoli, ieri, ha giocato male nella sua interezza. Sbagliato, dunque, prendersela con gli errori o le prestazioni opache dei singoli”.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©