Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ventura:"Dobbiamo vincere a tutti i costi"


Ventura:'Dobbiamo vincere a tutti i costi'
23/01/2011, 09:01

"E' una gara importante come tutte le altre - dice il tecnico ligure in conferenza stampa - Oggi come oggi farei ridere se dicessi che sarebbe una partita facile. Il Napoli ci arriva in grandissima salute, noi, invece, con tante assenze. Credo che tutto abbia lo stesso valore - prosegue - perchè il valore è quantificato nei punti e nell'aspetto psicologico: più punti fai, più aumenta la considerazione in te stesso, ma per fare punti devi creare occasioni di gioco. A Torino ne abbiamo creato 10 e abbiamo tirato solo una volta in porta. Una squadra che si comportà così credo che debba avere maggiore convinzione. Spero - aggiunge - che il Bari giochi da squadra con le umiltà, le conoscenze e la rabbia che conosco e che in alcuni frangenti ho visto e che vorrei rivedere".

Per quanto riguarda la formazione da mandare in campo, Ventura dovrà fare a meno con diversi indisponibili e la squalifica di Donati: "A. Masiello a centrocampo? E' un tentativo fatto perchè Pulzetti non sta bene, ma è difficile non è il suo ruolo - dice - Gli attaccanti? Rudolf e Okaka si sono allenati poco, così come Rivas. Kutuzov ha fatto bene a Milano, anche se a Torino ha sfruttato poco le occasioni. Castillo, invece, non è recuperabile".

Infine, il tecnico ligure chiede l'aiuto del pubblco del San Nicola per una sfida molto dura e importante come quella contro il Napoli: "Sarebbe bello che il pubblico ci prendesse per mano per tutti i 90 - afferma - I ragazzi stanno passando qualcosa di difficile e di irripetibile e, in queste condizioni, ci sta che uno sbagli. Non vorrei che ci fosse la pressione di far risultato, perchè altrimenti ogni partita diventerebbe una finale. Noi - conclude - dobbiamo vincere le gare a tutti i costi e alla fine faremo i conti per vedere se abbiamo totalizzato 25 punti".
fonte:tuttobari.com

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©