Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO RIVELA IL CDS

Vertice DeLa-Mazzarri-Bigon, ecco che si son detti


Vertice DeLa-Mazzarri-Bigon, ecco che si son detti
27/01/2012, 11:01

SOGNI DI GLORIA - Dopo la sosta, via al centro sportivo di Castelvolturno. Raggiunto intorno alle 9 e abbandonato intorno alle 16. Dopo sette ore. Tempo che il presidente ha impiegato per incontrare i dirigenti chiave del Napoli e, soprattutto, Mazzarri. Complimenti all’allenatore per il passaggio del turno, poi trasmessi alla squadra, salutata dopo la partita con l’Inter, e una chiacchierata di carattere sportivo: qualche accenno al mercato e poi agli impegni, perché domenica c’è il Genoa, poi il Cesena, il Milan e via via il Chelsea. Mesi cruciali, mesi ricchi di stimoli: si fa il futuro, si fa la storia. E il traguardo della finale di Coppa Italia non è lontano: il Napoli vuole conquistare il primo trofeo dell’era De Laurentiis e il tecnico ha ribadito che la squadra farà di tutto per trasformare i sogni di gloria in una festa.
IL RESOCONTO - Dopo il vertice con Mazzarri è stata la volta della riunione con il d.g. Fassone e il d.s. Bigon, che De Laurentiis ha incontrato insieme con il consigliere delegato, Andrea Chiavelli, e al direttore commerciale e marketing, Alessandro Formisano. Il presidente s’è informato di tutto lo scibile-Napoli, a partire dallo stato dei lavori di ristrutturazione della sede, praticamente ultimati. L’inaugurazione della struttura rinnovata è dietro l’angolo: questioni di giorni, questione di dettagli.

FONTE: CORRIERE DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.