Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA ONOFRI

"Vi racconto di come scoprì Criscito a Volla"


'Vi racconto di come scoprì Criscito a Volla'
10/06/2011, 14:06

Claudio Onofri, ex allenatore italiano, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal: "Lo Sporting Volla mi invitò a vedere un calciatore, nell'ultima partita che visionammo vedemmo questo quattordicenne, difensore centrale, arrivò una palla altissima, invece di prenderla con la testa, fece una finta, la stoppò e fece un lancio di 40 metri precisissimo. Capimmo subito che Criscito era un calciatore di grandi prospettive. Lui nasce difensore centrale, a volte ha avuto difficoltà, può gicoare come centro sinistra, è chiaro che con tutti gli impegni che avrà il Napoli è un'alternativa valida anche come esterno alto. E' migliorato anche fisicamente, ampliando la sua stazza. E' un ottimo elemento, non è Maldini o Cabrini, ma sicuramente è un calciatore di grande livello europeo. Napoli sarebbe un trampolino di lancio davvero importante, sicuramente lasciare Genova per lui non è stato facile".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©