Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL CASO

Via della giustizia, la Fiorentina fa ricorso per Cuadrado


Via della giustizia, la Fiorentina fa ricorso per Cuadrado
31/10/2013, 17:10

FIRENZE - La rabbia civile e composta mostrata dal tecnivo viola, Vincenzo Montella, e dal patron, Andrea Della Valle, inerente all'episodio maturato al 91' nel match del Franchi tra Fiorentina e Napoli che ha visto i padroni di casa negarsi un rigore e l'espulsione dell'esterno colombiano, Cuadrado, per doppio giallo per simulazione, testimoniano l'alto livello di civiltà raggiunto da questa società.  Nonostante ciò la società viola persegue la via della giustizia. La società gigliata ha inoltrato domanda di applicazione della prova TV per discolpare il colmbiano dell'evento sopracitato.  
L'articolo 35 del condice di Giustizia Spostiva consente la facoltà "di utilizzare, quale mezzo di prova, anche riprese televisive o altri filmati" solo di fronte a "documenti ufficiali che indichino quale ammonito, espulso o allontanato, un soggetto diverso dall'autore dell'infrazione, al solo fine dell'irrogazione di sanzioni disciplinari” verso i reali responsabili del comportamento scorretto. 
Si può constatare che da norma la viola dovra fare a meno del colombiano nel match di sabato sera contro il Milan, insomma il cosi detto: il danno e la beffa 

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©