Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA SMENTITA

VIDEO - La polemica intorno a Criscitiello



VIDEO - La polemica intorno a Criscitiello
15/05/2012, 14:05

In queste ore su Youtube sta spopolando un video sulla festa dei tifosi dell'Udinese in Piazza della Libertà, presentata da Michele Criscitiello di Sportitalia, nella quale il noto presentatore avrebbe appoggiato i cori dei tifosi friuliani "Odio Napoli". Le polemiche sono già partite su siti e forum, questa è la smentita di Michele Criscitiello; nella parte sottostante della pagina troverete il video in questione:

“Ieri sono stato onorato di presentare la festa di Champions dell’Udinese, in una piazza stracolma che spesso viene definita fredda ed invece ieri ha dimostrato tanto calore ai suoi beniamini. Al momento del mio ingresso sul palco sono partiti tre cori: “Odio Napoli” dalla sinistra, “Noi non siamo napoletani” dalla destra e “Salta con noi Walter Mazzarri” tutti insieme. Ho visto il video che gira su youtube e anche io ho notato che chi non era presente in piazza, ieri sera, non può capire perché si sente un solo coro dalla piazza. Certo è amatoriale e quelli dall’altra parte non si sentono minimamente. E vi spiego, facendo tv, perché. Perché chi gira con il telefonino è dalla parte di coloro che cantano “Odio Napoli” ma non si sente minimamente ”Noi non siamo napoletani”, ai quali mi sono rivolto facendo la battuta ”anche io qualche anno fa ho cantato questa canzone, per ovvi motivi”. Naturalmente riferito al 19 giugno 2005, quando l’Avellino sconfisse il Napoli. In più, nel corso della serata, alla canzone “Odio Napoli” mi rivolgo alla Piazza dicendo: “Basta”. Ma questo nessuno lo pubblica. Non ho mai odiato Napoli ma ho spesso cantato da avellinese “Noi non siamo napoletani” e c’è una bella differenza. Scrivo questa lettera ai napoletani intelligenti che vogliono capire, perché se avessi davvero avallato quel coro sarei stato un folle. Per me dire una cosa in una Piazza o in una tv nazionale non fa differenza. Dico quello che penso: sempre! Procuratevi i video che arrivano dall’altra parte della piazza e poi ne riparliamo.” 
                                                                                                     
Michele Criscitiello

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©