Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'INTERVISTA

VIDEO: Massimo Caputi a Settimana Azzurra


.

VIDEO: Massimo Caputi a Settimana Azzurra
11/10/2010, 18:10

Nel corso della puntata odierna di Settimana Azzurra, magazine di approfondimento sul calcio Napoli in onda dal lunedì al venerdì su Telelibera (ore 20,15) e Julie Italia (ore 21,15), è intervenuto i noto giornalista Rai, Massimo Caputi, per fare il punto della situazione sull'inizio stagionale del Napoli:
"Il bilancio di inizio stagione è sicuramente positivo - ha affermato il giornalista di Quelli che il calcio - a parlare è la classifica come le prestazioni del Napoli. Gli azzurri hanno dimostrato di essere squadra, di avere carattere e una forte unità e identità. Il campionato è ancora lungo e bisogna mantenere i piedi per terra, però penso che questo Napoli possa ambire al quarto posto in Champions League.
Gli acquisti? Sosa e Yebda si sono visti poco, ma da loro si attende un buon contributo. Cavani è un grande acquisto. Non credo non ci siano i ricambi, ma per essere ancora più forti e competitivi, magari per raggiungere la Champions, servono altri rinforzi.
Nuovo tour de force? Si inizia con tre partite dificilissime come Catania, Liverpool e Milan. Qui vedremo di che pasta è fatto il Napoli. Eduardo De Filippo diceva "Gli esami non finiscono mai", e il Napoli ha questa prova da superare.
Campionato livellato verso il basso? Credo di si. Non stiamo assistendo a grandissime partite, ma è anche vero che è un campionato che permette alle piccole di sfruttare le debolezze delle grandi. L'Inter rimane la più forte, ma non avrà vita facile come gli altri anni. All'interno delle altre, Milan Roma e Juventus, si sta ancora lavorando tanto. Credo però che il campionato non sia ancora decollato, e vedremo i primi segnali chiari prima della fine del girone d'andata.
Mercato? Se dovessi rafforzare il Napoli prenderei un altro uomo in mezzo al campo, che sappia gestire i tempi e gestire la palla. E forse acquisterei anche un difensore un pò più rapido.
Sissoko? E' un ottimo centrocampista, ma non uno che detta i tempi
De Laurentiis? L'appetito vien mangiando. Credo che se ci sarà l'opportunità, acquisterà altri giocatori. L'anno scorso non lo ha fatto a gennaio, e forse si è giocato il quarto posto a scapito della Sampdoria".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©