Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VIDEO PRESENTAZIONE

VIDEO Presentazione Victor Ruiz al Napoli


.

VIDEO Presentazione Victor Ruiz al Napoli
31/01/2011, 18:01

Nel video la presentazione di Victor Ruiz al Napoli


E' emozionato ma molto sicuro di sé Victor Ruiz nel corso della sua conferenza stampa di presentazione.
"Ho visto la squadra contro la Sampdoria e mi è piaciuta molto così come lo stadio e il pubblico. Ho parlato con il mister che mi ha detto di stare tranquillo, che tutto andrà bene. Del Napoli si parla molto bene in Spagna, è una squadra che sta crescendo anno dopo anno. Ho scelto il numero quattro perchè era libero e mi piaceva. Io penso di essere un buon giocatore e di aver un buon tocco di palla, ma spero di dimostrare tutto con il tempo. Tutti mi hanno sempre detto che assomiglio a Piquè, giocatore che per me è un modello di riferimento. Ho sempre giocato nella difesa a 4 ma questo non è un problema. Spero di ambientarmi presto e di poter essere utile alla squadra quanto prima. Appena il mister vorrà schierarmi io sono pronto a scendere in campo. Io non vengo qui per rompere niente, solo per dare il massimo e aiutare la squadra."
Tante squadre volevano Ruiz ma la scelta è caduta su Napoli
"Napoli è sempre stata la mia prima scelta. Quella azzurra è una squadra che ha una grande storia e anche un grande futuro. Ho avuto molte offerte, ma io avevo scelto il Napoli già da tempo. La trattativa è durata quasi un anno e io voglio dimostrare che non si sono sbagliati. Ho visto parecchie partite del Napoli in Spagna e la squadra mi ha sempre fatto una buona impressione. Venni per la prima volta al San Paolo due anni fa, ci fu una partita tra Espanyol e Napoli: in quell'occasione mi resi subito conto di quanto fosse straordinario il pubblico del San Paolo. Inoltre Datolo mi ha sempre parlato bene della squadra e del pubblico azzurro."
Chi lo ha impressionato di più nella sfida contro la Sampdoria?
"Cavani e Lavezzi sono due giocatori eccezionali, per fortuna che giocano con me. Anche la difesa è forte, 9 partite ed un solo gol subito, numeri che parlano da soli. Io non posso parlare di obiettivi, secondo me la cosa importante è cercare di vincere le partite una alla volta. "

Commenta Stampa
di dal nostro inviato a Castelvolturno Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©