Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

SETTIMANA AZZURRA

(VIDEO)Di Marzio"Napoli, 3 colpi per lo scudetto"


.

(VIDEO)Di Marzio'Napoli, 3 colpi per lo scudetto'
13/01/2011, 19:01

Intervenuto nel corso di "Settimana Azzurra", il magazine di approfondimento sul calcio Napoli a cura della redazione di pensieroazzurro.com in onda dal lunedì al venerdì su Julie Italia e Telelibera, Gianni Di Marzio è convinto che al Napoli manchi ancora qualcosa per poter lottare per lo scudetto.
"L'entusiasmo della città e dei napoletani vale molto di più del secondo posto della squadra. Ovvio che tutto questo è merito delle belle prestazioni fatte dalla squadra. Non si è secondi in classifica senza avere una grossa solidità di squadra e un gruppo forte composto da campioni come quei tre davanti, Lavezzi, Hamsik e Cavani. Io sono convinto che se il Napoli riesce a rinforzarsi a centrocampo può lottare per lo scudetto. Il Napoli in questo momento è una squadra di ripartenze e questo è un pò riduttivo. Serve un giocatore capace di produrre calcio nel momento in cui non si riesce a sbloccare la partita. Servono un difensore sinistro, un centrocampista dai piedi buoni e un attaccante. Inler è un buon giocatore, ma secondo me non di molto superiore a Pazienza. Stesso discorso per Sissoko. Serve uno con i piedi buoni e con il cervello. Il Napoli ha una grande occasione e la deve sfruttare per rispetto dei tifosi napoletani. Ho come l'impressione che la società punti solo sui giocatori di prospettiva che costano e guadagnano poco invece di prendere almeno un paio di giocatori già affermati."
Il Napoli viene dalla bella vittoria contro la Juventus
"La vittoria con la Juventus è meritatissima, ma la Juventus si è suicidata. E' bastato raddoppiare Krasic per annullare la Juve. Del Neri a Napoli ha fallito. Mazzarri sta facendo benissimo. L'unica pecca e che forse, se avesse capito a giugno l'andamento del campionato, avrebbe dovuto farsi comprare dalla società 2-3- pezzi buoni che avrebbero permesso al Napoli di volare via."
Sabato arriva la Fiorentina
"Se il Napoli ha preso Sosa come vice Hamsik deve giocare Sosa, non mi piace quando Mazzarri si inventa Zuniga terzo d'attacco. Mettere Zuniga al posto di Hamsik è secondo me una bocciatura per Sosa e anche per la scelta fatta dalla società. Se la squadra gioca come sa non c'è partita tra le due formazioni."
Momento straordinario invece per Cavani
"Io lo vidi la prima volta nel 2004 ed ha sempre giocato prima punta. Quando giocava prima punta in Uruguay vinse il pallone d'oro under 20 del sudamerica: un segnale che il suo ruolo è quello, senza ombra di dubbio. Cavani sta dimostrando di essere un grandissimo giocatore."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©

Correlati

12/04/2008, 20:04

CAPRI: RIAPRE VIA KRUPP