Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL MISTER

"Vincere per i tifosi"


'Vincere per i tifosi'
02/04/2010, 13:04

"Quella di domani è un' altra finale decisiva". Chiede massima concentrazione ai suoi Walter Mazzarri per la sfida di domani contro la Lazio all'Olimpico. "La Lazio ha dei valori importanti. Io all'inizio del campionato ero convinto che avrebbe lottato per piazzarsi tra il terzo e il sesto posto. La classifica non deve ingannare. Lottano per non retrocedere, sarà una partita tosta. Reja ha saputo dare nuova linfa alla squadra. Sono in forma, hanno fatto sette punti come noi negli ultimi tre incontri. Noi andiamo lì umili ma consapevoli della nostra forza e del nostro valore." 
Quello che serve è un Napoli che sappia lottare in ogni punto del campo.
"I duelli saranno molto intensi. A centrocampo Gargano e Pazienza stanno bene fisicamente. Importante sarà la prova di Hamsik e i suoi movimenti in fase di non possesso. I moduli però contano sino ad un certo punto, quello che conta è l'interpretazione della partita da parte giocatori che scendono in campo." L'allenatore napoletano non vuole cambiare la formazione e per dirlo usa una frase alla Boskov. "Squadra che ha retto bene il campo non si cambia. Non è detto però che non si possa modificare qualcosa anche in base a chi ci troviamo di fronte".
Giocherà quindi Campagnaro nel terzetto di difesa, giocatore molto apprezzato da Mazzarri. "Ora gioca e si allena con continuità e quindi, al contrario di inizio stagione, sta bene fisicamente." Nel finale una parola sui tifosi napoletani e sul divieto di trasferta. "Dispiace molto, avere il loro sostegno sarebbe importantissimo. E' un peccato che per colpa di pochi si penalizzi tutti. Dobbiamo assolutamente fargli un regalo, se lo meritano."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©

Correlati