Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Vitale:"Vorrei andare in ritiro con il Napoli"


Vitale:'Vorrei andare in ritiro con il Napoli'
20/05/2010, 13:05

Luigi Vitale, giocatore di proprietà del Napoli che nell'ultimo anno ha giocato in prestito a Livorno, ai microfoni di Marte Sport Live ha parlato del suo futuro e delle sue speranze.
"Quando vai a giocare fuori è sempre un'esperienza importante. Per me contava giocare, ho fatto 23 partite e sono contento. Adesso ritorno a Napoli, poi parleremo con il direttore e vedremo quale sarà il mio futuro. Sono molto maturato, adesso sono un giocatore diverso. Io vorrei tanto rimanere a Napoli, amo questa maglia e questa città. Vorrei almeno andare in ritiro, farmi conoscere dal mister. Se poi il Napoli vorrà mandarmi in prestito ancora una volta per continuare a maturare io accetterò la scelta. Non penso di essere uno di quelli in esubero, che dovrà andar via, non penso mai a male. Sono l'unico ragazzo campano cresciuto nel vivao di questo Napoli che gioca in seria A da ormai due anni."
Il Napoli il prossimo anno giocherà l'Europa League, Vitale ricorda ancora quella notta al San Paolo contro il Benfica.
"Il San Paolo pieno nella partita con il Benfica è stata un'esperienza incredibile. Quello che ho vissuto a Napoli non l'ho visto da nessuna parte. Non mi ricordo niente di quella sera, come ho fatto a segnare, come ho fatto a saltare quei cartelloni, nulla."
Infine un saluto al suo concittadino Fabio Quagliarella.
"Voglio fare un in bocca al lupo a Fabio per il mondiale, se lo merita, è un grande professionista e un bravissimo ragazzo."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©