Sport / Motogp

Commenta Stampa

Vittorio Iannuzzo nella quinta prova del Mondiale Supersport a Donington


Vittorio Iannuzzo nella quinta prova del Mondiale Supersport a Donington
14/05/2012, 12:05

Giornata sfortunatissima per Vittorio Iannuzzo. In occasione del quinto round del motomondiale Superbike di Donington Park, il pilota del Power Team by Suriano non è riuscito a tagliare il traguardo. Problemi al motore della moto hanno condizionato irrimediabilmente sia le qualificazioni, che la gara tenutasi oggi sul circuito di Londra. Mattinata iniziata non nel migliore dei modi per Vittorio, che durante il warm up in una curva si è verificato un guasto al motore costringendolo al rientro ai box con conseguente retrocessione in griglia di partenza.
Scattato in ventisettesima posizione, grazie ad una brillante partenza alla Iannuzzo, il pilota è riuscito a recuperare ben sette posizioni, sfortunatamente, nuove anomalie al motore lo hanno costretto al conseguente ritiro ai box dopo solo 11 giri.
Raggiunto telefonicamente, mentre si apprestava a tornare in Italia, Iannuzzo è apparso molto deluso, anche se non ha mancato di dire con un sorriso e la solita positività che lo caratterizza: “Conto di rifarmi nella prossima gara”.
Amareggiato anche il suo team manager, Ciro Troncone, che ha affermato: “In questi giorni ci saranno delle riunioni con la struttura tecnica del team, allo scopo di capire e naturalmente di risolvere i problemi, che ci hanno accompagnato in questo week end. Un primo incontro si è già tenuto in Inghilterra, proseguiremo e interverremo quanto prima”.
Supersport World Championship 2012
Donington Park, Classifica Gara
01- Sam Lowes – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – 22 giri in 33’43.603
02- Kenan Sofuoglu – Kawasaki DeltaFin Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.678
03- Jules Cluzel – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 3.987
04- Broc Parkes – Ten Kate Racing Products – Honda CBR 600RR – + 8.088
05- Glen Richards – Smiths Gloucester – Triiumph Daytona 675 – + 11.786
06- Sheridan Morais – Kawasaki DeltaFin Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 20.849
07- Ronan Quarmby – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 23.795
08- Valentin Debise – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 24.094
09- Billy McConnell – Smiths Gloucester – Triumph Daytona 675 – + 26.663
10- Fabien Foret – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 28.806
11- Roberto Tamburini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 29.832
12- Alex Baldolini – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 33.755
13- Jed Metcher – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 34.035
14- Massimo Roccoli – Bike Service WTR Ten10 – Yamaha YZF R6 – + 34.311
15- Luke Mossey – Smiths Gloucester – Triumph Daytona 675 – + 34.601
16- Martin Jessopp – Riders PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 46.853
17- Kieran Clarke – Bogdanka Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 47.133
18- Ilario Dionisi – ProRace – Honda CBR 600RR – + 48.506
19- Romain Lanusse – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 50.129
20- Luca Marconi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 53.157
21- David Linortner – GERIN-SKM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 53.232
22- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1’00.246
23- Dino Lombardi – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 1’03.852
24- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1’09.505
25- Thomas Caiani – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – a 1 giro
26- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – a 1 giro
RT. Roberto Anastasia - KUJA Racing - Honda CBR600RR
RT. Raffaele De Rosa - Team Lorini - Honda CBR600RR
RT. Vittorio Iannuzzo  -Power Team by Suriano - Triumph Daytona 675
RT. Mathew Scholtz - Bogdanka PTR Honda - Honda CBR600RR
RT. Yves Polzer - Team MRC Austria - Yamaha YZF R6
RT. Imre Toth - Racing Team Toth - Honda CBR600RR
RT. Joshua Day - Team GOELEVEN - Kawasaki ZX-6R
RT. Balazs Nemeth - Racing Team Toth - Honda CBR600RR

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©