Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA SMENTITA DI MAZZARRI

"Voci sulla Juve? Aria fritta, sto bene a Napoli"


'Voci sulla Juve? Aria fritta, sto bene a Napoli'
15/03/2011, 13:03

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, è intervenuto a Marte Sport Live per parlare del momento della squadra e chiarire alcune cose in merito alle insinuazioni fatte dalla stampa nazionale e locale sul suo futuro.

"Io tengo tantissimo alla gente di Napoli e quindi trovo giusto che le si dica sempre la verità. Io ho già detto che non ascolto nessuna voce di mercato, io e i giocatori dobbiamo isolarci da tutto e concentrarci solo sulle partite. Io ho solo detto che ero lusingato da certe esternazioni, ma ho sempre detto che la mia testa è rivolta solo ed esclusivamente al Napoli. Ho risposto elegantemente ed educatamente a certe domande per zittire le illazioni. Io penso solo ad ottenere il massimo con il Napoli, non voglio distrazioni. E' assolutamente inutile parlare di certe cose a 9 partite dalla fine. Nella conferenza stampa prima di Parma ho detto che i bilanci si fanno a fine stagione perché io faccio sempre così: lavoro e poi alla fine dell'anno dico la mia. Questo era il senso delle mie parole, non volevo dire che voglio andare via. Le voci che circolano sono solo aria fritta, voci senza significato. Si è parlato anche di un litigio tra me e il presidente e voglio dire che io e lui abbiamo un rapporto splendido. A Napoli è bellissimo fare questo mestiere, il calcio qui è incredibile. Io non ho nessun problema con la città di Napoli, con i tifosi o con la società, qui sto bene."
Passando al calcio giocato, il Napoli è in ripresa ed ha raggiunto il record di vittorie interne in campionato.
"Noi come gruppo e come squadra stiamo crescendo sempre di più, abbiamo 14 punti in più rispetto allo scorso campionato. All'inizio a Parma siamo partiti male, spesso i ragazzi sentono la pressione durante le gare importanti. Dopo un pò siamo diventati più sereni e a poco a poco si è visto il vero Napoli. Io invito tutta la gente di Napoli a venire allo stadio per spingere la squadra, dobbiamo goderci questo bel momento tutto insieme. Il nostro motto è "fatti e non parole". Bisogna creare una grande sinergia tra squadra e città, insieme si può andare lontano e per scaramanzia non voglio dire niente di più."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©