Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA HAMSIK

"Voglio la champions, un grazie ai tifosi"


'Voglio la champions, un grazie ai tifosi'
22/01/2011, 07:01

Il centrocampista azzurro Marek Hamsik ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di marte sport live.
"Stiamo giocando bene, siamo un bel momento e speriamo che duri. Il gruppo è unito, anche quando manca qualcuno come me, il Pocho e altri, la squadra gioca sempre bene. Lo spogliatoio è compatto e l'affetto dimostrato a Grava dopo il suo infortunio lo dimostra. Gianluca è una ragazzo splendido ed è molto importante per questa squadra soprattutto per lo spogliatoio."
Senza Hamsik il Napoli non ha mai vinto, segno che il suo lavoro per la squadra è prezioso
"Questo è un dato che conta poco. In Italia conta molto la tattica, bisogna sempre essere pronti e dare il massimo. Io sono un centrocampista a cui piace molto attaccare ma so e mi piace dare anche una mano alla squadra. Quello italiano è il campionato più difficile al momento, da quando sono qui sono maturato molto."
L'unica squadra a cui Hamsik non ha mai segnato è l'Inter, prossimo avversario del Napoli in coppa Italia
"Non posso promettere un gol, ma ci proverò. Vogliamo provare a vincere la coppa Italia. Siamo in corsa per tre competizioni e ci teniamo a fare il meglio possibile."
Il bel momento del Napoli è merito anche di Mazzarri
"Sta dimostrando di essere una grande motivatore e di saper gestire benissimo il gruppo."
Marek vive da sempre a Castelvolturno
"All'inizio sono venuto a vivere qui solo perchè non avevo voglia di fare tanti chilometri per venire all'allenamento. Adesso, dopo quattro anni, ho trovato tantissimi amici e tante belle persone. Qui sto bene e non penso di cambiare."
Dove può arrivare questa squadra?
"Il nostro obiettivo è la champions, il quarto posto sarebbe un grande risultato. Bisogna però però continuare su questa strada e dare sempre il massimo perchè l'Inter, secondo me la squadra più forte, sta risalendo e Roma e Juventus sono sempre lì. Adesso però dobbiamo pensare solo a battere il Bari, sarà una partita molto dura"
In Europa League adesso c'è il Villareal
"Sarà una bella partita ma anche una bella festa. Loro sono molto forti, ma noi vogliamo vincere. Sarà dura per entrambe le squadre."
In Slovacchia è appena uscita la biografia di Hamsik
"Spero di presentarla presto anche in Italia, ma prima devo parlare con il Napoli. In italiano non è ancora stata tradotta, vedremo in futuro. Nel mio Paese il campionato italiano è molto apprezzato e il Napoli è una delle squadre più seguite."
Il libro andrebbe a ruba tra i tifosi
"I tifosi sono incredibili, io posso solo ringraziarli e mettere il massimo in campo. Quando sono arrivato a Napoli ero giovanissimo e non pensavo di essere subito titolare. Con questa squadra sono andato due volte in Europa League, adesso voglio la champions."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©